Home Sport Volley CFB – La Nino Romano doma il Messina Volley e si conferma in testa

Volley CFB – La Nino Romano doma il Messina Volley e si conferma in testa

2,300

Nino Romanodi Gabriele Villa – Non delude le attese il big match della sesta giornata del girone B del campionato di Serie C di pallavolo femminile che ha visto confrontarsi la Nino Romano Milazzo ed il Messina Volley. Partita avvincente e caratterizzata dal bel gioco che, alla fine, ha premiato le padroni di casa che si sono imposte per 3-1 (25-22; 18-25; 25-23; 25-17) e che continuano a guidare la classifica assieme al Team Volley che ha vinto facile sul Letojanni in trasferta per 0-3 (12-25; 21-25; 15-25). E la prossima settimana c’è il tanto atteso scontro al vertice.

La gara è stata molto bella e con ritmi elevati. Il primo set ha premiato le mamertine nel rush finale con un ottimo break che ha permesso alla squadra di Mauro Maccotta di chiudere avanti la frazione. Nel secondo parziale il Messina Volley prova ad accelerare, ma la Nino Romano tiene testa anche se poi le messinesi allungano nuovamente (11-18; 14-22). Le padroni di casa non si perdono d’animo e, anche sulla scia di quanto fatto nel primo set, continuano a lottare, approfittando anche di qualche errore di troppo delle avversarie. Ma alla fine le ragazze della città dello Stretto trovano il guizzo per chiudere a loro favore il parziale e portarsi in parità.

La terza frazione inizia con un certo equilibrio. Poi il Milazzo prova a dare una spinta al suo gioco (7-3). Non si fa attendere la reazione delle ospiti che rientrano in partita (7-6), ma devono subire nuovamente la grinta e la determinazione delle ragazze di Maccotta che vanno nuovamente via (12-7) costringendo Danilo Cacopardo al time out. La pausa spezza il ritmo delle mamertine che si riportano sotto (12-10; 13-12). Ma la Nino Romano non concede nulla, grazie soprattutto ad un’ottima difesa, allunga sul 24-17. Il Messina Volley torna a fare paura, ma sono le mamertine a chiudere il set avanti (25-23).

Nell’ultimo parziale le milazzesi soffrono un po’ in avvio, ma poi impongono il loro ritmo e chiudono la gara confermandosi in vetta alla classifica.

Nell’ultimo anticipo del sabato il Pedara, tra le mura amiche, ha la meglio sul Volley 96 Milazzo per 3-1 (25-18; 25-17; 21-25; 25-8).

Domani completano il quadro della sesta giornata le gare tra Messana Tremonti e Cus UniMe (Pala Juvara ore 17), tra Giarre e Santo Stefano (PalaJungo, ore 17) e tra Saracena Volley e Nebrodi Volley- Quest’ultima gara si giocherà a Torrenova al Pala Torre con inizio alle ore 17,30.

La classifica vede in testa la Nino Romano ed il Team Volley Messina a punteggio pieno e con un solo set ceduto sino ad oggi in favore della Saracena Volley. Segue il Messina Volley a quota 15.

Ad 11 punti Pedara e Giarre, ma le etnee hanno una gara in meno, quindi Saracena e Santo Stefano (9 punti), Cus UniMe e Letojanni (4 punti). In zona retrocessione il Messana Tremonti con 3 punti e, ancora a quota zero Volley 96 e Nebrodi Volley.

Volley CFB – La Nino Romano doma il Messina Volley e si conferma in testa ultima modifica: 2016-12-03T21:46:14+01:00 da CanaleSicilia