Home Sport Volley CFB – Al giro di boa guida il Team, Saracena e Pedara le sorprese

Volley CFB – Al giro di boa guida il Team, Saracena e Pedara le sorprese

1,412

Volley CFBCon l’ultimo recupero giocatosi ieri, il Girone B del campionato di Serie C di pallavolo femminile chiude il cerchio sulla prima parte del torneo.

di Gabriele Villa – L’andata è stata caratterizzata da un sostanziale equilibrio nelle posizioni di testa dove Team Volley, Messina Volley, Giarre, Saracena Volley e Pedara si sono dimostrate le formazioni più competitive e che vede le prime quattro racchiuse in un fazzoletto di appena tre punti.

La lotta alla prime due posizioni per l’accesso ai playoff è, però, un gioco a tre tra Team, Messina e Giarre, dove la sorpresa potrebbe essere rappresentata dall’altra formazione etnea. In basso, rischiano Letojanni, Volley 96 Milazzo e Nebrodi Volley, mentre puntano ad allontanarsi dal fondo, ed evitare il quart’ultimo posto, Cus Messina e Messana Tremonti.

A guidare la classifica c’è il Team Volley Messina. La squadra messinese, però, non ha fatto il vuoto sulle avversarie come poteva far ipotizzare il cammino iniziale, ed ha ceduto punti nelle ultime due giornate. La corsa delle ragazze di Flavio Ferrara è stata frenata prima dalla sconfitta esterna contro Pedara per 3-2 e poi dalla débâcle interna nel derby con il Messina Volley perso 1-3. Nonostante i due incontri persi il Team Volley mantiene il primato solitario in classifica a quota 28 punti. Ad una sola lunghezza segue il Messina Volley che, partito lentamente, ha iniziato ad evidenziare una maggiore costanza rispetto alle avversarie rappresentando la concorrente più pericolosa per la conquista della vetta. Al terzo posto, con 26 punti, si trova il Giarre, seguito a quota 25 dalla vera sorpresa del torneo, la Saracena Volley del presidente Luca Leone.

In quinta posizione si colloca la Nino Romano Milazzo che, dopo un avvio di stagione strepitoso, ha fatto registrare sul finire del girone di andata un netto calo. Chiude il treno di vertice il Pedara che, nelle ultime giornate, ha iniziato a macinare risultati importanti con due vittorie meritate contro Team Volley e Saracena che la proiettano di diritto nelle posizioni di vertice e la fanno diventare la vera outsider del torneo.

In fondo alla classifica lottano per la salvezza Letojanni, Volley 96 Milazzo e Nebrodi Volley che occupano le ultime tre posizioni della graduatoria che determineranno le retrocessioni dirette. Cercano di evitare la quart’ultima posizione, invece, Cus UniMe e Messana Tremonti. Il team del presidente Mauro Omodei, dopo l’esonero di Norma Pilota, cerca ancora di dare una svolta al proprio campionato. Nonostante il cambio della guida tecnica con l’arrivo in panchina di Fabio Romano, i risultati stentano ancora ad arrivare. Le messinesi, con il nuovo primo allenatore, hanno messo nel carniere tre sconfitte con Giarre, Saracena Volley e Nino Romano ed una sola vittoria con il Letojanni. La squadra della città dello Stretto, però, avrà già dal prossimo impegno la possibilità di riscattarsi e conquistare punti importanti in chiave salvezza ospitando il Volley 96 Milazzo in un incontro che, sulla carta, è più che abbordabile. 

Volley CFB – Al giro di boa guida il Team, Saracena e Pedara le sorprese ultima modifica: 2017-02-02T20:46:36+01:00 da CanaleSicilia