Home Cronaca “Visitatore” seriale all’Anffas di Modica

“Visitatore” seriale all’Anffas di Modica

1,067

Furto (Immagine esemplificativa)Un buongiorno diverso stamattina, 24 febbraio, per l’Anffas onlus di Modica che ha visto la propria sede messa sottosopra da un “visitatore” seriale.

Aprendo la porta, come ogni mattina, si è potuto constatare il disordine creato per arrivare al risultato finale: una piccola cassaforte acquistata per contenere le offerte che generosamente sono state fatte per poter portare avanti le attività di laboratorio pomeridiane. Subito sono state contattate le forze dell’ordine per esporre denuncia contro ignoti, i quali dopo un attento sopralluogo hanno potuto verbalizzare il tutto.

Occorre sottolineare lo sgomento e l’indignazione da parte di tutti coloro che collaborano con l’Anffas, i volontari soprattutto, che impiegano parte del loro tempo libero con i ragazzi del centro, preparando lavoretti e quant’altro destinati alla vendita (per racimolare qualcosa e portare avanti l’associazione).

“Visitatore” seriale all’Anffas di Modica ultima modifica: 2016-02-24T20:16:40+01:00 da CanaleSicilia