Home Politica Un coordinamento dei Presidenti del Consiglio della provincia in contatto su WhatsApp

Un coordinamento dei Presidenti del Consiglio della provincia in contatto su WhatsApp

552

Galipò D'AveniUn coordinamento che raggruppi i Presidenti dei Consigli Comunali dei 108 centri della Provincia di Messina per condividere esperienze ed elaborare proposte per superare le problematiche condivise. L’idea è del Presidente del Consiglio Comunale di Capo d’Orlando, Carmelo Galipò, che ha già avviato contatti con i colleghi della Città Metropolitana con l’obiettivo di giungere al più presto ad un incontro operativo.

“Si tratta di un momento di confronto finalizzato alla crescita delle rispettive con la consapevolezza della centralità dei Consigli comunali, senza i quali nessuna amministrazione locale funzionerebbe – ha commentato il Presidente Carmelo Galipò. L’obiettivo è quello di condividere problemi e suggerire proposte ed iniziative funzionali e replicabili per la crescita delle nostre comunità. Ma per fare questo – prosegue il presidente Galipò – è necessario dotarsi di strumenti adeguati per poter esercitare la nostra responsabilità ed essere credibili, introdurre innovazioni e garantire davvero a tutti i cittadini la possibilità di sentirsi rappresentati”.

La proposta di creare un coordinamento dei Presidenti del Consiglio della Provincia di Messina è stata già accolta con favore da molti, oltre settanta Presidenti al momento, riuniti e quindi costantemente in contatto, attraverso un gruppo WhatsApp. In quest’ottica, un primo segnale è rappresentato dalla visita del Presidente dell’assemblea cittadina di Taormina Antonio D’Aveni che è stato ricevuto a Palazzo Europa da Carmelo Galipò. Con il collega di Taormina, oltre a parlare dei problemi che accomunano i due centri, si sono gettate le basi per una collaborazione fattiva tra le due delle principali realtà turistiche della Provincia. “Il principio è quello di unire le forze per giungere alla crescita delle rispettive comunità – commenta il Presidente Galipò – un passaggio fondamentale, che è possibile concretizzare solo attraverso il confronto e le proposte condivise ed unitarie. Solo in questa maniera, l’azione condotta nei confronti delle Istituzioni superiori può avere maggiore forza”.

Un coordinamento dei Presidenti del Consiglio della provincia in contatto su WhatsApp ultima modifica: 2017-08-18T13:41:22+02:00 da CanaleSicilia