Home Cronaca Un anno e otto mesi di reclusione e 600€ di multa per furto in un bar

Un anno e otto mesi di reclusione e 600€ di multa per furto in un bar

1,432

CarabinieriBarcellona Pozzo di Gotto: Arrestato dai Carabinieri e rinchiuso nel carcere minorile di Acireale. Deve scontare la pena di anni 1 e 8 mesi di reclusione per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella mattinata di sabato 25 marzo u.s., i Carabinieri di Furnari, agli ordini del proprio Comandante, Mar. A. s UPS Massimiliano CIARAMIDARO, hanno arrestato il ventenne, pregiudicato, Daniele Mnouni Younis, nativo di Barcellona Pozzo di Gotto e residente nella frazione Tonnarella di Furnari, dando esecuzione ad un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Messina, poiché ritenuto colpevole del reati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. I fatti risalgono al 16 ottobre del 2014, allorquando il giovane si è introdotto all’interno di un esercizio pubblico-bar-gelateria di Terme Vigliatore per rubare della merce.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri lo ha colto con le mani nel sacco. Nulla è valso il vano tentativo di sottrarsi alla cattura, ponendo una inutile reazione nei confronti dei Militari operanti. Il giovane è così finito in manette per il reato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. A distanza di due anni e mezzo l’odierno provvedimento restrittivo. Il Mnouni, nella mattinata di sabato scorso, è stato rintracciato all’interno di un bar di Terme Vigliatore, condotto in Caserma per l’espletamento delle formalità di rito e successivamente tradotto presso l’istituto Penitenziario Minorile di Acireale, dove dovrà scontare la pena di anni 1 e mesi e 8 di reclusione ed in più deve pagare una multa di € 600.

Un anno e otto mesi di reclusione e 600€ di multa per furto in un bar ultima modifica: 2017-03-27T18:48:29+02:00 da CanaleSicilia