Home Attualità Treno e aereo – Una sfida all’ultimo minuto e qualche sorpresa

Treno e aereo – Una sfida all’ultimo minuto e qualche sorpresa

1,095

Treno

Non sempre le cose più scontate ai nostri occhi sono vere. Un esempio su tutti è la credenza che l’aereo sia sempre più veloce del treno. La conferma ci viene data da una ricerca di GoEuro, il portale che permette di prenotare bus, treni e aerei in tutta Europa.

Lo studio ha preso in considerazione diverse tratte in Italia e in Europa calcolando i tempi di percorrenza di treni e aerei e nel secondo caso considerando i tempi di Check-In e dei controlli di sicurezza. Quello che emerge è da non credere: in diverse tratte il treno ed anche il bus sono più veloci dello spostamento aereo. Certo, purtroppo questo non può valere per la Sicilia, che essendo un’isola trova nell’aereo il miglior mezzo di comunicazione per arrivare sulla terra ferma.

Ma è comunque il caso di un’altra grande isola, la Gran Bretagna. Infatti, la ricerca mostra che tra Londra e Parigi il treno impiega 3 ore e 24 minuti in meno rispetto all’aereo, risparmiando anche 107,2 Kg di CO2 all’ambiente. Tutto questo è possibile al tunnel della Manica, la cui sezione sottomarina, 37,9 Km, è la più lunga al mondo. Un altro esempio ci viene fornito dal percorso Parigi – Bruxelles, dove il treno è di nuovo più veloce, impiegando 2 ore e 39 minuti in meno del jet.

Sempre in Europa le tratte Madrid – Valencia e Parigi – Lione permettono di risparmiare ben 1 ora e 28 minuti se effettuate in treno. Ma è arrivato il momento dell’Italia, che vanta il treno più veloce in Europa, ben 360 Km/h. Tra Bologna e Roma si possono risparmiare 1 ora e 25 minuti e tra Milano e Roma, sempre utilizzando il treno, ben 1 ora e 6 minuti. Infine, tra le tratte dove il trasporto su rotaia è più veloce di quello aereo c’è Bologna – Napoli, dove si giunge a destinazione con 15 minuti di anticipo.

Che dire poi del risparmio di CO2 all’ambiente? L’Italia è il paese con la tratta ad alta velocità più “green” in Europa, quella tra Roma e Torino. A fronte di un esiguo risparmio di tempo, 2 minuti di anticipo con il treno, si risparmiano all’ambiente ben 127 Kg di CO2. Il treno quindi si conferma sempre di più un mezzo comodo, veloce ed economico oltre ad essere ecologico. Spesso non è solo il risparmio di tempo, ma anche la bellezza di viaggiare “green” e di poter guardare fuori dal finestrino ammirando le bellezze del Belpaese.

Treno e aereo – Una sfida all’ultimo minuto e qualche sorpresa ultima modifica: 2018-06-21T15:08:36+02:00 da CanaleSicilia