Home AttualitĆ  Trapani – Le Guardie per l’Ambiente salvano tre pitbull

Trapani – Le Guardie per l’Ambiente salvano tre pitbull

1,224

Trapani - PitbullLā€™Associazione Regionale ā€œGuardie per lā€™Ambienteā€, di concerto con i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trapani ed il servizio veterinario dellā€™Asp, hanno tratto in salvo martedƬ pomeriggio, a Xitta, tre pitbullĀ  coinvolti nei combattimenti illeciti.

Le guardie zoofile sono state allertate dai militari dellā€™arma che, impegnati in altro tipo di servizio di controllo del territorio, si sono imbattuti nellā€™abitazioneĀ  in cui vivevano i tre animali, in condizioni igieniche e di salute pessime.Ā 

Un cane era legato ad un albero, in giardino, con una grossa catena di ferro di circa cinque metri.Ā Gli altri dueĀ si trovavano allā€™interno dellā€™abitazione: uno era nella cucina,Ā legato con una corda di due metri;Ā lā€™altro era libero e aveva alcuni morsi sul collo e diverse cicatrici.Ā EntrambiĀ  presentavano segni evidenti di colluttazione con altri cani. Allā€™interno dellā€™abitazione cā€™erano escrementi ed immondizia, mentre nel giardino sono state trovate alcune carcasse di cani morti, probabilmente usati come cavie per fare ā€œallenareā€ i pitbull in vista dei combattimenti.

Seguite tutte le procedure del caso, e su disposizione del magistrato, ĆØ scattato il sequestro preventivo dei tre animali che sono stati portati in uno studio veterinario convenzionato con il Comune di Trapani per le cure del caso. I cani non erano dotati di microchip.

Nel frattempo sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire aiĀ proprietariĀ  dellā€™abitazione e dei cani.Ā 

ā€œNonostante sia un reato penale punito per legge con pesantiĀ  sanzioni – dichiara Danilo Catania, responsabileĀ dellā€™Associazione Regionaleā€œGuardie per lā€™Ambiente-, il fenomeno dei combattimenti tra cani ĆØ ancora molto diffuso. Rinnoviamo il nostro appello ai cittadini a collaborare- prosegue Catania -, segnalandoci eventuali casi di combattimenti illeciti o di maltrattamenti, affinchĆ© possiamo intervenire per reprimerliĀ  e denunciare i malfattoriā€.

Il ResponsabileĀ dellā€™Associazione Guardie per lā€™Ambiente ringrazia per la fattiva collaborazione i Carabinieri della Compagnia di via Vallona, diretti dal Tenente Francesco Berloni,Ā ed i dottori Roberto Messineo e Paola Augugliaro del servizio veterinario dellā€™Asp.

Nelle scorse settimane i volontari dellā€™Associazione hanno soccorso altri due pitbull. Il primo,Ā  adulto, di grossa stazza, a causa delle gravissime ferite riportate ĆØ purtroppo deceduto; il secondo, un cucciolo di pochi mesi, affetto da dermatite e con lā€™estremitĆ  di una zampetta mancante, ĆØ stato curato ed adottato.

Trapani – Le Guardie per l’Ambiente salvano tre pitbull ultima modifica: 2016-07-07T16:42:58+02:00 da CanaleSicilia