Home Sport Torna sconfitto lo Sport È Cultura Patti dal Palasport “Villa Romiti” di Forlì

Torna sconfitto lo Sport È Cultura Patti dal Palasport “Villa Romiti” di Forlì

879

Sport È Cultura PattiLa squadra di coach Sidoti ha perso 82-56, contro una squadra ben organizzata e cinica nei momenti decisivi della gara. Dopo questo risultato la classifica nelle parti basse del girone C, rimane invariata, ovviamente in attesa delle gare di oggi pomeriggio.

Forlì parte con Rombaldoni, Ghirelli, Myers, Cicognani e Fontecchio. Lo Sport È Cultura risponde con Gullo, Nino Sidoti, Bolletta, Costantino e Cicivè. L’inizio è tutto per la squadra di casa che con un 11-0 di parziale costringe al timeout coach Sidoti. Patti prova a reagire ma la squadra allenata da coach Di Lorenzo ha troppe bocche di fuoco che Gullo e soci non riescono ad arginare. Il primo quarto si chiude sul 27-10 ma lo Sport È Cultura non si dà per vinto e, grazie ad un grande impatto di Waldner, riesce a ricucire lo strappo iniziale e a chiudere il primo tempo sotto la doppia cifra di svantaggio, 39-30 dopo i primi 20 minuti. Al rientro in campo Patti prova in tutti a modi ad accorciare maggiormente il passivo, ma nel finale di quarto un parziale di 8-0 di Forlì firmato Forti, Ghirelli, Rombaldoni e l’uscita per 5 falli di Busco, complicano la situazione e in un amen la squadra pattese è sotto 61-43. Senza Babilodze fuori per febbre, Busco per falli e Costantino con qualche acciacco, la squadra di coach Sidoti non ha più la forza necessaria per diminuire la forbice, che infatti si allarga maggiormente negli ultimi 10 minuti, chiudendo il match sul risultato di 82-56.

Una gara che è stata condizionata da un avvio un po’ molle da parte dei ragazzi che, nel prosieguo della partita, hanno fatto vedere una grande reazione di orgoglio, specialmente nella parte centrale del match. La grande voglia di non mollare mai di questo gruppo in prevalenza formata da giocatori pattesi, è evidente, il gruppo e la chimica di squadra, nonostante la sconfitta è in crescita. Da sottolineare anche la crescita di Waldner, oggi probabilmente il migliore in campo per Patti che, con la sua fisicità, è stato protagonista nel momento migliore della squadra di coach Sidoti. Adesso testa al prossimo match casalingo contro la Vis Nova Roma, gara molto importante per racimolare punti fondamentali per la salvezza. L’appuntamento è per domenica 18 dicembre, alle ore 18.00 al PalaSerranò! #wearepattibasket

Tabellini: 82-56 (27-10, 12-20, 22-13, 21-13)

Tigers Global Sistemi Forlì: Giacomo Cicognani 16 (5/8, 0/0), Luca Fontecchio 14 (4/9, 0/4), Francesco Forti 14 (1/2, 3/6), Rodolfo Rombaldoni 11 (3/5, 1/1), Edoardo Giovara 8 (1/5, 1/1), Joel Myers 6 (1/3, 1/4), Luca Agatensi 6 (3/4, 0/2), Matteo Ghirelli 5 (1/4, 0/5), Alberto Biffi 2 (0/1, 0/0), Christian Villani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 26 / 35 – Rimbalzi: 41 8 + 33 (Luca Fontecchio 10) – Assist: 16 (Joel Myers 6)  All. Giampaolo Di Lorenzo
Sport è Cultura Patti: Giuseppe Costantino 13 (4/6, 1/5), Enrico Waldner 13 (3/6, 1/1), Luca Bolletta 11 (2/6, 1/4), Antonino Sidoti 8 (4/12, 0/1), Daro Gullo 5 (1/4, 1/7), Patrisio Cicivè 3 (1/8, 0/0), Giorgio Busco 3 (0/0, 1/3), Alberto Mazzullo 0 (0/1, 0/0), Alessandro Sidoti 0 (0/1, 0/1), Gianluca Ettaro 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 16 – Rimbalzi: 34 10 + 24 (Giuseppe Costantino, Luca Bolletta 8) – Assist: 7 (Giorgio Busco 3)  All. Pippo Sidoti

Torna sconfitto lo Sport È Cultura Patti dal Palasport “Villa Romiti” di Forlì ultima modifica: 2016-12-11T16:33:52+01:00 da CanaleSicilia