Home Cronaca Tiziano Granata – Antoci: “Sono sconvolto, se ne va un grande servitore dello Stato”

Tiziano Granata – Antoci: “Sono sconvolto, se ne va un grande servitore dello Stato”

16,568

Giuseppe Antoci GranataMorte dell’Assistente Capo della Polizia Tiziano Granata, Antoci: sono sconvolto. Se ne va un grande servitore dello Stato.

Sono letteralmente sconvolto dalla notizia della prematura morte di Tiziano Granata – commenta Giuseppe Antoci – Responsabile Nazionale Legalità del PD ed ex Presidente del Parco dei Nebrodi.

“Granata è stato un eccellente servitore dello Stato a cui va il pensiero mio e quello della mia famiglia. Rimarrà sempre nei nostri cuori la gratitudine nei suoi confronti per aver, insieme al Vicequestore Manganaro e agli uomini della scorta, fatto in modo, con il suo coraggio e sprezzo del pericolo, che io potessi ritornare a casa dalla mia famiglia sano e salvo – continua Antoci.

“Grande investigatore, uomo legato alla tutela dell’ambiente, persona sensibile e integerrima. Invece che ricordarlo preoccupato e impaurito dopo l’agguato mafioso che abbiamo subito, preferisco ricordare la sua forza, il suo amore per questa terra e soprattutto le sue parole… ecco, mi diceva sempre “Andiamo avanti, Presidente!”.

Granata era sempre un passo avanti, ma questa volta è andato troppo avanti e purtroppo adesso questa è una strada senza ritorno.”

Ricordiamo che Tiziano Granata era a bordo della seconda auto che ingaggiò il conflitto a fuoco con gli autori dell’attentato mafioso di cui fu vittima il dott. Antoci.

Tiziano Granata era un poliziotto specializzatissmo in reati ambientali e, con la sua Laurea in Chimica, aveva contribuito, collaborando con il suo comandate il Vice Questore Manganaro, a far diventare il Commissariato di S. Agata Militello detentore del know-how nazionale sulla lotta alle agromafie, nel comparto della truffa ai fondi Europei legati ai terreni e quello legato alla tutela della salute pubblica attraverso la lotta agli abigeati e alle macellazioni clandestine.

“È anche per Lui – continua Antoci – che non ci fermeremo, è anche per Lui che continueremo le nostre battaglie, è anche per Lui che faremo di tutto per continuare il suo lavoro”.

“I poliziotti vegetariani”. Così, in una pagina del Corriere della Sera veniva definita la Task Force di cui hanno fatto parte gli uomini del Corpo di Vigilanza del Parco dei Nebrodi, coordinati dal Vice Questore Manganaro e di cui Tiziano Granata era cuore pulsante.

“Oggi il suo cuore non batte più – continua Antoci – ma il nostro, più forte di prima, ci imporrà di andare avanti, nonostante tutto e lo faremo fino in fondo. So che Granata sarà sempre al nostro fianco, come quella notte, anche se adesso lo sarà dal cielo. Ed è così che ogni tanto, alzando proprio gli occhi al cielo, potrò ancora salutarlo e, magari, sentire dire da lui la solita frase… “Andiamo avanti, Presidente”.

Tiziano Granata – Antoci: “Sono sconvolto, se ne va un grande servitore dello Stato” ultima modifica: 2018-03-01T16:46:48+01:00 da CanaleSicilia