Home Manifestazioni Teatro – La nuova sfida è la drammaturgia “multipla”

Teatro – La nuova sfida è la drammaturgia “multipla”

1,059

EsostheatreLa loro performance-monstre di 12 ore consecutive “MC2” ha conquistato una citazione nel libro dell’anno della Treccani.

L’ultimo loro spettacolo, “Giuda”, ha avuto recensioni entusiastiche e si è concluso con una lunga standing ovation. Da oltre tre mesi si prepara il prossimo debutto, “Hamlet. The Gothic Musical”.

E per gli artisti di “EsosTheatre. Il Teatro degli Esoscheletri” di Sasà Neri il “gioco” è sempre più difficile. Divisi in gruppi, sono infatti gli stessi performer a lavorare alla drammaturgia “multipla” dello spettacolo, sotto la direzione e supervisione del regista.

La direzione musicale è di Giulio Decembrini, vocal coach è Chiara Caravella, i movimenti coreografici sono di Claudia Bertuccelli, il service audio-luci è di Danilo Auditore. La regia è di Sasà Neri.

Teatro – La nuova sfida è la drammaturgia “multipla” ultima modifica: 2018-01-07T12:30:49+01:00 da CanaleSicilia