Home Sport Targa Florio – Citroen C2 affidata all’equipaggio palermitano Giovanni Galati-Luca Catalano

Targa Florio – Citroen C2 affidata all’equipaggio palermitano Giovanni Galati-Luca Catalano

1,443

Giovanni Galati, Giusto Vitrano (Citroen C2 R2 MSX R2b #19)Un tuffo nella leggenda per Bierremotorsport – SportAuto Manicardi: il team modenese al via del rally Targa Florio con la sua Citroen C2 affidata all’equipaggio palermitano Giovanni Galati-Luca Catalano

Bierremotorsport by SportAuto Manicardi al via della leggendaria Targa Florio: sulla Citroen C2 biancorossa, l’equipaggio palermitano composto da Giovanni Galati e Luca Catalano.

Ci sono occasioni in cui partecipare rappresenta una gioia e arrivare al traguardo un successo, al di là del risultato. Capita nelle circostanze speciali e, per il team modenese Bierremotorsport – SportAuto Manicardi, essere al via del rally Targa Florio è senza dubbio un evento eccezionale. Giunta alla sua novantanovesima edizione, la Targa Florio rappresenta la corsa automobilistica italiana dalla storia più longeva e, pur avendo rinunciato da diversi decenni alla sua fisionomia originale, resta una competizione di grandissimo fascino: sia perché ripercorre, in parte, le strade che hanno scritto la storia dell’automobilismo, sia per l’incredibile atmosfera che solo in Sicilia può vivere, grazie ad un pubblico straordinariamente numeroso, appassionato e competente.

Ultimo ma non ultimo, il rally Targa Florio è gara di grande valore agonistico: essendo la quarta prova del Campionato Italiano, alla partenza di giovedì sera si daranno appuntamento i migliori piloti italiani. Oltre a loro, le strade siciliane vivranno anche sulla sfida dei concorrenti locali e, tra questi, ci sarà anche Giovanni Galati, il 48enne palermitano che già da alcuni anni affronta ‘a cursa’ (come viene chiamata in Sicila) sulla Citroen C2 della Bierremtorsport – SportAuto Manicardi.

Solido protagonista del rallysmo siciliano, Galati è alla sua ventesima partecipazione alla gara di casa: “Per me è l’appuntamento più importante della stagione – conferma Giovanni – e lo voglio affrontare potendo contare su una macchina ed una squadra che mi diano la massima sicurezza in termini di prestazioni e affidabilità. Da quando ho conosciuto Bierremotorsport – SportAuto Manicardi, alla Targa Florio corro solo se posso farlo con loro. Sono ragazzi in gamba, animati da enorme passione e professionalità”.

Profondo conoscitore del rally siculo, Galati fotografa così la gara che scatterà da piazza Massimo giovedì 28 maggio: “Il percorso è stato in parte rivisto e credo sia più impegnativo di quello del 2014; le prove speciali sono tutte molto impegnative e la Cefalù è quella che mi ispira maggiormente. L’obiettivo? Corriamo in classe R2B, quella che vede impegnati i giovani del Campionato Italiano Junior: non ha senso pensare di competere con loro, ma darò il massimo per portare la nostra Citroen C2 al traguardo nella miglior posizione possibile. Essendo la mia ventesima partecipazione, ci tengo in modo particolare a fare bene e vorrei, alla fine, poter condividere un bel risultato con il mio nuovo navigatore, il 20enne Luca Catalano (figlio di un mio amico ed ex pilota) e con gli amici della Bierremotorsport – SportAuto Manicardi”.

A Galati fa eco Ivano Berselli, team manager di Bierremotorsport: “E’ sempre un onore ed una gioia correre al Targa Florio. Ci tenevamo molto ad esserci, sia per lo splendido ambiente, sia per l’importanza della gara. Con Giovanni Galati abbiamo un rapporto particolarmente stretto, per noi è un grande piacere correre con lui. In Sicilia faremo la nostra gara, consapevoli che gli scatenati giovanotti che disputano il tricolore Junior avranno un altro ritmo: ma sappiamo quanto vale Giovanni e siamo sicuri che, insieme, potremo vivere ancora una splendida avventura sulle sue strade di casa”.

Il rally Targa Florio partirà dalla centralissima piazza Massimo di Palermo alle 20 di giovedì per concludersi sabato, nel primo pomeriggio, dopo 598 chilometri di gara, di cui 155 cronometrati (e suddivisi in tredici prove speciali).

BIERREMOTORSPORT IN PILLOLE. Fondata a Modena nel 2007 da Ivano Berselli, la struttura è cresciuta in fretta, anche grazie alla fruttuosa collaborazione – tutt’ora attiva – con la bresciana Vieffecorse. Nel 2009, la Citroen C2 R2 Max geminiana ha conquistato la Coppa Due Ruote Motrici del Trofeo Rally Asfalto ed il Trofeo C2. Innumerevoli i successi di classe collezionati nei primi otto anni di attività. Dal 2013, il team si è rafforzato con l’ingresso in società di Marcello Manicardi, che ha assunto la gestione tecnica con la sua SportAuto Manicardi.

Targa Florio – Citroen C2 affidata all’equipaggio palermitano Giovanni Galati-Luca Catalano ultima modifica: 2015-05-25T20:16:39+02:00 da CanaleSicilia