Home Manifestazioni Sulle tracce e nei luoghi del Commissario Moltalbano gli Over brolesi

Sulle tracce e nei luoghi del Commissario Moltalbano gli Over brolesi

575

Sulle tracce e nei luoghi del Commissario Moltalbano gli Over brolesiSulle tracce e nei luoghi del Commissario Moltalbano gli Over brolesi protagonisti di questo tour, che – a ragione – si è tinto ancor più di “giallo” proprio come quelli che scrive Camilleri ma questo è il colore del tufo che impreziosisce le facciate dei palazzi di questa Sicilia iblea.

Lo scambio sociale che l’Amministrazione Comunale ha organizzato ha coinvolto 26 anziani, tutti in età pensionabile.

Un “viaggio” ottimizzato dall’ufficio dei servizi sociali del Comune coordinato dall’assessore Tina Fioravanti, e che ha dato la priorità – fatti salvi i requisiti medici – a parteciparvi a tutti coloro che non avevano mai aderito alle gite sociali organizzate dal Comune.

Durante il tour c’è stato anche l’incontro – al comune modicano – con l’amministrazione comunale del luogo, con l’assessore ai servizi sociali, con lo staff dei “servizi sociali “e con gli anziani di Modica. Un incontro dove è avvenuto lo scambio di gadget e doni.

I brolesi hanno dedicato il loro tempo alla visita della città – tra le capitali del barocco isolano ricca di chiese e monumenti -, sono stati anche alla fiera\mercato di Vittoria, e la loro permanenza è stata caratterizzata dalla convivialità e dalle degustazioni dei prodotti tipici locali con ampio spazio riservato all’animazione corale e di gruppo.

Il tour “strade d’argento” ha incluso – nelle sue tappe – anche quella di Siracusa con la visita del Santuario della Madonna delle Lacrime.

Sulle tracce e nei luoghi del Commissario Moltalbano gli Over brolesi“E’ stata un’esperienza incredibile – dice l’assessore Tina Fioravanti – abbiano ricevuto l’ospitalità calorosa e partecipata dell’amministrazione comunale di Modica, che speriamo poter ricambiare fra non molto; i nostri Over hanno socializzato e c’è stato uno scambio di esperienze produttivo”.

La Fioravanti puntualizza: “I partecipanti al tour hanno tutti pagato singolarmente le quote di adesione e di partecipazione in base al loro reddito ed il comune di Brolo ha partecipato con una quota minima all’iniziativa.

Un budget – sul quale si sono registrati anche delle economie – che ha dei valori aggiunti, per i risvolti sociali ed umani che ha determinato, che vanno ben oltre il costo di una semplice gita turistica”.

Sulle tracce e nei luoghi del Commissario Moltalbano gli Over brolesi ultima modifica: 2012-11-15T22:24:53+01:00 da CanaleSicilia