Home Politica “Sportello d’Informazione e Ascolto” Progetto by Piraino 2.0

“Sportello d’Informazione e Ascolto” Progetto by Piraino 2.0

1,720

Sportello Ascolto PirainoDomenica prossima 6 novembre alle ore 16 l’Associazione Piraino 2.0 presenta il progetto sociale dal titolo “Sportello d’Informazione e Ascolto” presso il salone parrocchiale di Gliaca di Piraino.

Lo sportello d’ascolto si configura come un servizio di prevenzione, informazione, sostegno e consulenza pensato per rispondere alle più svariate problematiche della cittadinanza e vuole essere uno spazio in cui i diversi utenti (giovani, lavoratori, studenti, docenti, genitori, ecc…) possono condividere i propri vissuti e rileggerli secondo modalità più adeguate.

Considerata la continua crescita delle problematiche socioculturali di cui siamo testimoni in questo determinato periodo storico, la nostra Associazione si propone di offrire questo servizio di consulenza in maniera totalmente gratuita nell’ambito dell’attenzione verso il nostro Comune.

Uno spazio di ascolto e d’informazione, spesso difficile da trovare nella società odierna, è estremamente necessario per la crescita personale: se dedichiamo un po’ del nostro tempo all’ascolto dell’altro, fra le persone si sviluppano la spinta a parlare e una forte esigenza di essere ascoltati senza giudizi.

Il programma prevede un breve saluto del Presidente dell’Associazione Piraino 2.0 Antonio Serraino Middio, i saluti istituzionali del Sindaco Gina Maniaci e degli interventi più tecnici da parte di Azzurra Petruzzo (componente del direttivo dell’Associazione), della dottoressa Antonella Miragliotta (Funzionario Servizi Sociali) e di Noemi Petruzzo (Assistente Sociale e componente della stessa Associazione).

Alla fine dei lavori ci sarĂ  un piccolo rinfresco offerto da “La Capannina”, “L’Angolo delle delizie” e il “Bar Snack” Gelateria e Rosticceria di Cafarella e Fasolo.

L’Associazione Piraino 2.0

“Sportello d’Informazione e Ascolto” Progetto by Piraino 2.0 ultima modifica: 2016-11-03T13:19:56+01:00 da CanaleSicilia