Home Sport Sport È Cultura Patti perde 82-52 contro il Basket Scauri

Sport È Cultura Patti perde 82-52 contro il Basket Scauri

959

Scauri – Sport È Cultura PattiÈ una debacle quella dello Sport È Cultura Patti che perde 82-52 contro un Basket Scauri che ha dimostrato tutte le sue qualità davanti al proprio pubblico.

La squadra di coach Sidoti non è mai riuscita ad entrare in partita, prendendo un parziale iniziale pesante che nel corso del tempo si è solo aggravato ulteriormente. Con questa sconfitta Patti rimane a 4 punti in classifica in compagnia di Cefalù, Stella Azzurra Roma e Catanzaro. Ancora a quota 2 punti Maddaloni e Viterbo.

Lo Sport È Cultura scende in campo con Gullo, Babilodze, Bolletta, Costantino eCicivè. Scauri risponde con Richotti, Markus, Boffelli, Lombardo e Antonietti. Il primo parziale della squadra di casa è firmato Antonietti-Boffelli che con un 16-2 a suon di triple, dopo nemmeno 4 minuti di gioco, costringe al timeout coach Sidoti che però non subisce gli effetti sperati al rientro in campo. Boffelli non ha intenzione di fare sconti e con un’altra tripla spegne sul nascere l’iniziativa di rimonta ospite e la prima frazione si chiude sul 26-11.

Nino Sidoti realizza 5 punti di fila e prova a dare una scossa ai suoi ma Scauri risponde colpo su colpo con molta lucidità. Patti non riesce a trovare ritmo in attacco, il momento nero continua in entrambe le fasi del gioco e la squadra di casa arriva al massimo vantaggio grazie alla tripla del solito Boffelli che sancisce il 45-19 del primo tempo. Patti è mentalmente fuori dal match, non reagisce e subisce ogni iniziativa della squadra laziale che oramai vede una vasca da bagno al posto del canestro. Le prime triple a referto dello Sport È Cultura arrivano solo sul finire del terzo quarto, con due bombe consecutive di Gullo che non cambiano il trend della gara, 67-38 il finale della terza frazione. I ragazzi di coach Sidoti non vedono l’ora che l’incubo finisca e gli ultimi 10 minuti sono, purtroppo,  solo “garbage time”. 82-52 il risultato finale.

Una sonora sconfitta, dovuta sicuramente ad un approccio mentalmente sbagliato alla gara, coadiuvata da una super prestazione dei laziali, in primis Santiago Boffelli, autore di 27 punti e autentico trascinatore in questa partita. Quando si perde con un divario così ampio le parole possono sembrare superflue anche se le poche rotazioni e alternative a disposizione di coach Sidoti sono sicuramente un fattore da considerare nell’analisi del match. Azzerare questa pratica e non abbattersi è ora d’obbligo. Arrivano due gare casalinghe consecutive con due squadre forti, lunghe e costruite per le zone alte della classifica, ma sicuramente avere la possibilità di lavorare fra le mura amiche per due settimane di fila può solo giovare alla squadra, sia mentalmente che fisicamente. Si comincia con la Luiss Roma, squadra lunga e ben organizzata, capolista a 12 punti in compagnia di Valmontone, Palestrina e Napoli. L’appuntamento è per domenica 20 novembre alle 18.00, ovviamente al PalaSerranò di Patti, con la speranza di vedere un pubblico numeroso e caloroso sugli spalti.

Tabellini: 82-52 (26-11 / 19-8 / 22-19 / 15-14)

Basket Scauri: Markus 9 (6rimbalzi), Antonietti 17, Boffelli 27 (7 rimbalzi), Richotti 5 (7 assist), Lombardo, Mastrangelo 10, Osmatescu 5 (6 rimbalzi), Luzza 4, Merella 5, Scampone.  All. Enrico Fabbri

Sport È Cultura Patti: Sidoti Ant. 6, Ettaro n.e., Accordino n.e., Sidoti Ale, Babilodze 11 (rimbalzi), Costantino 10 (7 rimbalzi), Bolletta 5, Cicivè 13 (6 rimbalzi), Gullo 6, Busco 1.  All. Pippo Sidoti

Sport È Cultura Patti perde 82-52 contro il Basket Scauri ultima modifica: 2016-11-14T10:18:54+01:00 da CanaleSicilia