Home Cronaca Sorpreso dai proprietari a rubare il PC-portatile, arrestato

Sorpreso dai proprietari a rubare il PC-portatile, arrestato

803

Signorino ClaudioNel pomeriggio di ieri 4 novembre in Messina, una gazzella del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri ha¬†tratto in arresto¬†in flagranza dei reati di rapina impropria, lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di armi SIGNORINO Claudio, messinese classe 1981, pregiudicato, rintracciato e bloccato dai militari¬† in via Salita Contino¬†a seguito di richiesta al 112 di due uomini, padre e figlio, abitanti in via Salita Contino¬†compl. Messina 2,¬†che lo avevano sorpreso nell’atto di asportare un pc portatile dal loro box-cantina in cui si era introdotto¬†previa effrazione.

Nel tentativo di fuga, il SIGNORINO colpiva i predetti proprietari, causando ad uno una frattura ad un piede con prognosi di gg. 25 e all’altro vari traumi contusivi guaribili in gg. 8, prima di essere bloccato e ammanettato dai Carabinieri.

Nel corso di perquisizione personale il SIGNORINO veniva trovato in possesso di utensili elettrici da lavoro¬†verosimile provento di¬†furti¬†appena consumati nello stesso complesso ed in corso di accertamento,¬†oltre ad arnesi¬†da scasso e due coltelli¬†a serramanico della lunghezza di cm. 21¬†e cm 17, tutto materiale posto¬†sotto sequestro in attesa di accertarne i proprietari, per quanto concerne la refurtiva, e di deposito presso l’ufficio corpi di reato per coltelli ed arnesi da scasso. Al termine degli accertamenti¬†l’arrestato √® stato trattenuto presso¬†le camere di sicurezza¬† in attesa¬†della celebrazione del¬†rito direttissimo prevista per la mattina¬†odierna, come disposto dal Magistrato di turno.

Sorpreso dai proprietari a rubare il PC-portatile, arrestato ultima modifica: 2014-11-05T13:30:50+01:00 da CanaleSicilia