Home Cronaca Situazione frane – Ancora pi√Ļ isolata Gioiosa Marea

Situazione frane – Ancora pi√Ļ isolata Gioiosa Marea

2,164

di Maria Cristina Miragliotta – Con l’ultima frana di ieri sera in localit√† Skino sulla statale 113, per Gioiosa Marea √® paralisi totale della viabilit√†. Dalla tarda serata di ieri, infatti, la stradale 113 √® chiusa al traffico sia in direzione Messina, in localit√† Skino, sia sul versante ovest, direzione Palermo, in localit√† Falconaro, prima del centro abitato di Gliaca di Piraino.

Le uniche vie d’accesso da e per i paesi limitrofi restano le strade interne di collegamento fra Gioiosa Marea e Piraino e sull’altro versante la strada Provinciale 135 Gioiosa Marea – Patti.

Servizio di Cristina Miragliotta del 15 marzo 2016

La frana in localit√† Skino presenta un fronte molto vasto e criticit√† che destano non poca preoccupazione tra i tecnici dell’Anas, che dopo un primo incontro con il Sindaco, stamane, hanno deciso di far intervenire, per un sopralluogo, gli ingegneri ed una squadra di rocciatori direttamente da Catania, che dovranno valutare le possibili soluzioni per rendere al pi√Ļ presto percorribile la strada.

Allertato anche il Dipartimento di Protezione Civile e i vertici dell’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente.

Visto il momentaneo isolamento in cui Gioiosa si trova, sono state attivate tutte le procedure necessarie per fornire assistenza alla popolazione, nel caso in cui dovessero presentarsi delle emergenze in particolar modo di tipo medico, visto che l’ospedale pi√Ļ vicino si trova a Patti ed in questo momento la via pi√Ļ breve per raggiungerlo non √® transitabile.

Aggiornamento delle ore 14:00

Eduardo Spinella - Calogero FotiIl sindaco Eduardo Spinella questa mattina si è recato a Palermo per un incontro con il dirigente generale del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Calogero Foti (nella foto a destra), per discutere circa le gravi condizioni di isolamento che Gioiosa Marea in questo momento si trova a vivere.

L‚Äôincontro con Foti, fa sapere il sindaco, √® risultato produttivo, in quanto il dipartimento di Protezione Civile ha assicurato la disponibilit√† finanziaria per il ripristino della bretella di collegamento ‚Äúalternativa‚ÄĚ che bypasserebbe la frana in localit√† Skino, soluzione che permetter√†, nel pi√Ļ breve tempo possibile, di far uscire Gioiosa dall‚Äôempasse dell‚Äôisolamento.

In un comunicato dell’Anas riporta la situazione della SS113:

Dopo le due interruzioni di domenica scorsa nella frazione di San Giorgio e nel comune di Piraino, una nuova frana si è verificata ieri sera al km 87,060, a Gioiosa Marea Anas comunica che, a causa di una nuova frana verificatasi nella tarda serata di ieri, a seguito delle intense precipitazioni atmosferiche delle ultime ore, sulla strada statale 113 `Settentrionale Sicula` la circolazione è provvisoriamente interrotta, in entrambe le direzioni, al km 87, 060, a Gioiosa Marea, in provincia di Messina. Permane la chiusura in altri due tratti della statale, a seguito di due frane verificatesi domenica scorsa, tra il km 80,750 e il km 81,350, all`interno della frazione di San Giorgio e al km 91,700 nel comune di Piraino. Su tutti i tratti sono in corso, dalle prime ore di questa mattina, gli interventi dei rocciatori e delle squadre Anas per i lavori urgenti di messa in sicurezza e per liberare il piano viabile da massi e detriti. In corrispondenza dei tratti chiusi la circolazione è provvisoriamente deviata sulla viabilità provinciale.

Per quanto riguarda la frana che ieri ha interessato l’hotel Sikan√¨ la situazione stamattina appare stabile ma ancora compromessa in quanto non si √® riusciti nella giornata di ieri a ripristinare l’accesso all’albergo.

SikanìDueT

Situazione frane – Ancora pi√Ļ isolata Gioiosa Marea ultima modifica: 2016-03-15T12:55:42+01:00 da CanaleSicilia