Home Politica Sinagra – Gaudio: «Un vano tentativo di deviare l’attenzione dalle reali problematiche del paese»

Sinagra – Gaudio: «Un vano tentativo di deviare l’attenzione dalle reali problematiche del paese»

731

Lidia GaudioIn merito alla nota dei consiglieri comunali di minoranza, desidero fare degli opportuni chiarimenti.

Ritengo che quanto scritto dai tre consiglieri, tutti esponenti della vecchia amministrazione (Sindaco, vice Sindaco e presidente del Consiglio), rappresenti solamente un vano tentativo di deviare l’attenzione dalle reali problematiche del paese e da quanto l’attuale e da poco insediata amministrazione ha ricevuto purtroppo in eredità.

In relazione all’artata ricostruzione effettuata dal trio in ordine alle sedute del Consiglio Comunale del 28.06.2017 e del 06.09.2017 (tra l’altro le uniche due finora sostenute dal nuovo consiglio comunale), ritenere tale ricostruzione fantasiosa è dir poco; essa può trovare giustificazione solamente dal livore di una campagna elettorale, a quanto pare, ancora non terminata per i tre.

Dalla mia elezione a presidente del Civico Consesso ho cercato, anche e soprattutto per il rispetto che nutro per le istituzioni, di mettere tutti i consiglieri (di minoranza e di maggioranza) nella condizione di esprimere le proprie opinioni tentando, tra l’altro, di evitare la fiscalità dei tempi che il richiamato regolamento comunale impone.

Sono stata sempre convinta, infatti, che lo scambio (e non lo scontro) di idee siano linfa vitale per qualsiasi attività amministrativa.

In particolare, il capogruppo di minoranza ha avuto ampio spazio nell’esprimersi anche quando il regolamento le imponeva di formulare solo la dichiarazione di voto e non un nostalgico comizio da campagna elettorale.

Se di mancanza di rispetto si deve parlare non posso esimermi di ricordare quella tenuta dai Consiglieri Maccora e Pintabona nei confronti della Presidenza e dell’intero Consiglio Comunale ogni qualvolta hanno tentato di prender parola senza chiederne l’autorizzazione. Effettivamente di fronte a tali atteggiamenti mi sono opposta cercando di riportare tutti all’ ordine necessario per continuare dignitosamente la seduta. Chi ha partecipato ai consigli comunali è testimone della mistificazione che si vuol dare della realtà.

Detto ciò resto concentrata sul mio ruolo e su quello che si può fare per Sinagra, sul tanto lavoro che c’è e che ci sarà da fare per riportarla allo splendore che merita e che in questi anni le è stato negato.
D’altro canto, l’11 Giugno 2017 Sinagra e i Sinagresi hanno voluto fermamente il cambiamento (forse il problema che li affligge sta tutto qui: nel rapporto che l’opposizione ha perso con il paese). I cittadini ci hanno scelti in larga maggioranza soprattutto per l’equilibrio e l’impegno che ogni giorno tutta la compagine amministrativa dimostra. Non ci concederemo a “risse mediatiche” imbastite ad arte per sviare, lo ribadisco, dai reali problemi riscontrati sicuramente non di responsabilità di questa amministrazione.

Per quanto mi riguarda è mia intenzione, a differenza di chi mi ha preceduta, portare il consiglio comunale in tutte le case dei sinagresi attraverso lo streaming o la visione in differita, affinché ogni cittadino abbia conoscenza diretta dei fatti e soprattutto dell’azione amministrativa.

La Presidente del Consiglio Comunale
Lidia Gaudio

Sinagra – Gaudio: «Un vano tentativo di deviare l’attenzione dalle reali problematiche del paese» ultima modifica: 2017-09-09T18:40:47+02:00 da CanaleSicilia