Home AttualitĂ  Sicilia – “Un mondo senza paura del cancro”

Sicilia – “Un mondo senza paura del cancro”

887

Radioterapia Sicilia24 milioni di euro per la radioterapia innovativa in Sicilia “Un mondo senza paura del cancro”. Il resoconto del simposio organizzato da Varian​ sul miglioramento delle tecnologie a scopo terapeutico contro i tumori ad Aci Castello (CT).

Si ù svolto nei locali del “Four Points by Sheraton Hotel” di Aci Castello (CT) il simposio “Innovazione e moderne tecnologie in Radioterapia​” promosso dall’azienda multinazionale Varian​.

Tema centrale dell’incontro sono stati i finanziamenti statali previsti dall’articolo 5/bis del “decreto Mezzogiorno”, in favore della Regione Siciliana (oltre 24 milioni di euro), relativamente all’implementazione dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione nel Sud- Italia.

In un’ottica di tecniche di innovazione, Varian​, leader mondiale nel settore radioterapico, ha risposto con nuovi investimenti che migliorano sensibilmente le pratiche di cura dei tumori, riducendo l’invasività dei trattamenti e incrementando le performance cliniche. 

Alla presentazione dei nuovi macchinari Varian hanno assistito numerosi direttori di strutture sanitarie complesse, pubbliche e convenzionate, decisori pubblici e rappresentanti di associazioni, cui sono stati illustrati tutti i vantaggi clinici, ma anche logistici, derivanti dall’adozione di queste nuove tecnologie.

Tra gli interventi quello del Prof. Filippo Alongi, Professore associato all’UniversitĂ  di Brescia e direttore della struttura complessa di Radioterapia Oncologica all’Ospedale Sacro Cuore – Don Calabria, di Negrar, in provincia di Verona.

“Un investimento importante per la Sicilia – ha commentato il Prof. Alongi – che consentirebbe alle strutture della regione di raggiungere uno standard che possa garantire un adeguato trattamento per i pazienti oncologici. L’uso di questi nuovi macchinari -ha aggiunto il Prof. Alongi – che io stesso ho avuto la possibilitĂ  di testare nel centro che dirigo, puĂČ condurre a potenziali miglioramenti clinici e ad una importante diminuzione degli effetti collaterali. Con la tecnologia ‘Hiperarc’ di Varian – ha concluso il Prof. Alongi – abbiamo ottenuto il 90% di risposta sulle lesioni metastatiche trattate, risultato straordinario se si pensa che la terapia non risulta invasiva, nĂ© tantomeno dolorosa, e dura solo pochi minuti”.

Sicilia – “Un mondo senza paura del cancro” ultima modifica: 2018-01-31T14:59:14+01:00 da CanaleSicilia