Home Politica Sicilia – “E’ vero che il ddl sulle risorse idriche presentato del governo prevede il ricorso alla gestione privata? Si o No?”

Sicilia – “E’ vero che il ddl sulle risorse idriche presentato del governo prevede il ricorso alla gestione privata? Si o No?”

484

Acqua pubblica“Il dottor Nicolò Marino dovrebbe ricordare che in commissione all’Ars egli interviene in veste di ‘assessore regionale’, non di ‘Gip’ o di ‘Gup’. Detto questo, per fugare ogni dubbio Marino potrebbe rispondere ad una semplice domanda: è vero che il ddl sulle risorse idriche presentato del governo prevede il ricorso alla gestione privata? Si o no?”. Lo dice Giovanni Panepinto, vicepresidente della commissione Affari Istituzionali all’Ars e promotore del ddl sul ritorno alla gestione pubblica delle risorse idriche in Sicilia, in merito alle recenti dichiarazioni dell’assessore all’Energia Nicolò Marino.

“Il Partito Democratico ha espresso una posizione chiara – aggiunge Panepinto – in sintonia con il popolo referendario e con il programma illustrato dal presidente Crocetta in campagna elettorale: vogliamo il ritorno alla gestione pubblica. Il ddl presentato dal governo non va nella stessa direzione: si possono avere posizione diverse, se il governo la pensa come il PDL e adesso è a favore della gestione privata, lo dica apertamente”.

“L’assessore Marino eviti, in ogni caso, banali strumentalizzazioni come quella sui ‘principi di sussidiarietà’, anche perchĂŠ – conclude Panepinto – se avesse letto il ‘Piano regolatore generale delle acque’ depositato presso il suo assessorato, saprebbe che ogni comune ha un limite sull’uso di risorse idriche”.

Giovanni Panepinto
Vicepresidente della commissione Affari Istituzionali all’Ars

Sicilia – “E’ vero che il ddl sulle risorse idriche presentato del governo prevede il ricorso alla gestione privata? Si o No?” ultima modifica: 2013-07-24T13:55:53+02:00 da CanaleSicilia