Home Politica Sicilia – CISL: “Serve un governo per l’emergenza economia”

Sicilia – CISL: “Serve un governo per l’emergenza economia”

616

CISL Marcia lavoro produttivoCISL: “Serve un governo per l’emergenza economia” e lunedì parte la macchina della mobilitazione CISL.

Bernava: sono le mancate risposte alla crisi in cui l’Isola affonda che, dal 2009, segnano il fallimento dei governi regionali: “di Crocetta come Lombardo”. La protesta muoverà da Messina, coinvolgerà quindi tutte le principali città siciliane.

“Ora e dopo qualsiasi crisi, ora e dopo qualsiasi elezione, la Sicilia ha bisogno di un governo per l’economia”. A dirlo è Maurizio Bernava, segretario della Cisl Sicilia, all’indomani del via alla mobilitazione deciso a Messina dallo stato maggiore del sindacato regionale. “È sulle mancate risposte alla crisi, che è economica ma anche sociale e del lavoro e amministrativa, che ha fallito il governo Lombardo, sono le mancate risposte alla crisi che segnano il fallimento del governo Crocetta”, afferma Bernava per il quale “questa storia si trascina in totale continuità, dal 2009”. E su twitter, il segretario scrive: “Governo #Crocetta è vera impostura. Danni sociali-amministrativi irreparabili. Ora e dopo elezioni, urge governo per emergenza economia”. Poi ancora: “Governanti e rais politicanti, litigate, dividetevi, ricompattatevi pure. Ma fatelo su soluzioni e scelte per emergenze economia-sociali #Pudore”.

Lunedì, intanto, si metterà in moto la macchina regionale della mobilitazione Cisl. Con l’intento, scrive il sindacato, di “scuotere dal torpore governo e politica”. È infatti “insopportabile, insostenibile, indifendibile lo spettacolo offerto, di guerre di potere e patti di gestione mentre la Sicilia affonda nelle emergenze dimenticate”.

Lunedì sarà la Cisl di Messina, presenti Bernava e il numero uno della Cisl peloritana, Tonino Genovese, a decidere le modalità della mobilitazione. A riunirsi saranno vertici provinciali, delle federazioni, delegati aziendali e rappresentanti zonali. Stabiliranno dove e come dare corpo, entro qualche giorno, alla protesta. Ma Messina darà la stura a una mobilitazione che, la prossima settimana, coinvolgerà tutte le province e le principali città dell’Isola. “Con manifestazioni – informa la Cisl – assemblee aperte, appelli, iniziative allargate al mondo delle imprese e delle professioni, al sociale, alla cultura. E inviteremo anche – precisa il sindacato – i vescovi, i parlamentari nazionali, i sindaci e tutti i rappresentanti degli enti locali disponibili a imprimere una svolta a quest’andazzo”. (ug)
 

Sicilia – CISL: “Serve un governo per l’emergenza economia” ultima modifica: 2014-09-19T17:20:04+02:00 da CanaleSicilia