Home Politica Sicilia – Caruso: Primo incontro «Tavolo permanente politiche sociali»

Sicilia – Caruso: Primo incontro «Tavolo permanente politiche sociali»

615

Tavolo politiche socialiOggi si sono avviati i lavori del tavolo per le politiche sociali, presenti i Sindaci e gli Assessori alle Politiche Sociali delle tre citta metropolitane, Palermo, Catania e Messina, le sigle Confederali Regionali CGIL, CISL, UIL e di Categoria CGIL SPI, CISL-FNP UIL UILP l’ANCI e il FORMEZ ed il presidente della sesta Commissione all’Ars.

Il tavolo ha affrontato operativamente le questioni poste all’ordine del giorno in particolare, l’Assessore Regionale Bruno Caruso ha comunicato, che sarà emanato un apposito decreto di approvazione del protocollo già siglato nei giorni scorsi, ed inoltre verrà predisposto un apposito addendum alle linee guida per le politiche sociali con il quale verranno istituiti i tavoli territoriali nei distretti Socio Sanitari della Sicilia, con la partecipazione di funzionari dell’Assessorato Regionale alla Famiglia.

Si è inoltre condivisa l’esigenza di prevedere la presenza di rappresentanti dell’Assessorato alla Salute ai tavoli, dando cosi piena attuazione al protocollo e alle Politiche di Integrazione Socio-Sanitarie.

L’Assessore Caruso, ha comunicato che attraverso un apposita convenzione con il Formez verrà garantita l’assistenza tecnica e l’affiancamento operativo alle strutture  comunali per la progettazione, l’attuazione e la rendicontazione di tutte le misure che si renderanno disponibili, puntando anche al consolidamento di figure professionali stabili e competenti, in grado di gestire, a regime, autonomamente i fondi extra regionali delle politiche sociali.

Tavolo politiche socialiQuanto sopra, considerato che alle risorse già stanziate dal Ministero degli Interni e raddoppiate, dal 5% al 10% si aggiungeranno oltre 4 milioni di euro che la Regione Siciliana apposterà in un fondo di rotazione per anticipare ai Comuni le risorse necessarie ad avviare i progetti, a queste misure, inoltre, si affiancherà una ulteriore azione di accompagnamento ed assistenza ai distretti socio-sanitari su specifiche attività riguardanti la spesa dei fondi PAC, attraverso la stipula di un protocollo tra la Regione ed i tre principali poli universitari.

Il tavolo ha condiviso, inoltre, l’opportunità della istituzione di una task force ristretta dei componenti, composta da un rappresentante ANCI uno dei  sindacati e uno dell’Assessorato al fine di monitorare costantemente lo stato di attuazione  e di avanzamento della spesa dei fondi PAC.

Il tavolo ha evidenziato, infine, la necessità di velocizzare tutte le procedure di spesa al fine di garantire un corretto e completo utilizzo dei fondi, che dovranno essere necessariamente spesi entro il 2015.

Su tale argomento il tavolo si è riconvocato il 2 aprile prossimo per verificare tutte le misure utili e necessarie al fine del raggiungimento degli obiettivi di spesa ed, inoltre, previa predisposizione da parte del Dipartimento di un quadro sinottico generale di tutti i fondi disponibili per la spesa sociale, a partire dai fondi europei, di verificare la integrazione delle azioni previste dai vari programmi al fine di evitare duplicazioni di interventi e tenendo conto, quale priorità, della emergenza povertà che si fa sempre più pressante nella nostra Regione.

Sicilia – Caruso: Primo incontro «Tavolo permanente politiche sociali» ultima modifica: 2015-03-24T19:47:28+01:00 da CanaleSicilia