Home Politica Sicilia: “Capricci a 5 Stelle, i problemi della Sicilia non si risolvono con una webcam”

Sicilia: “Capricci a 5 Stelle, i problemi della Sicilia non si risolvono con una webcam”

596

Raia replica a Trizzino sulla diretta streaming in commissione Ambiente

On.Raia Concetta“Purtroppo siamo ancora una volta di fronte ai capricci dei deputati 5 Stelle, che evidentemente credono che i problemi della Sicilia si risolvano piazzando una telecamerina, magari per fargli fare le star del web”. Lo dice Concetta Raia, deputato regionale del PD, in merito alle dichiarazioni del presidente della commissione Territorio e Ambiente all’Ars Giampiero Trizzino.

“Invito gli onorevoli del Movimento 5 Stelle – aggiunge Raia, che è componente della commissione – a vivere di meno nel mondo virtuale e frequentare di più il mondo reale, e soprattutto li invito ad impegnarsi insieme a noi per affrontare i problemi veri dei siciliani, che di certo non si risolvono con una webcam”.

Quanto alla richiesta di verifica del numero legale in commissione, Raia aggiunge. “Eravamo solo in quattro, per questo ho chiesto di rinviare la seduta: il presidente Trizzino mi ha risposto che per rimandare i lavori avrei dovuto chiedere la verifica del numero legale, e l’ho fatto”.

Sicilia: “Capricci a 5 Stelle, i problemi della Sicilia non si risolvono con una webcam” ultima modifica: 2013-04-12T08:07:35+02:00 da CanaleSicilia