Home Politica Sicilia – Ancora in attesa dello sblocco di 600 milioni di euro per la realizzazione di tante, importanti e necessarie, infrastrutture viarie

Sicilia – Ancora in attesa dello sblocco di 600 milioni di euro per la realizzazione di tante, importanti e necessarie, infrastrutture viarie

288

On Marco FalconeFalcone (FI): ”Anziché riaprire i cantieri e rimettere in moto l’economia, Crocetta e i suoi alleati continuano a cercare di far quadrare i numeri per le poltrone”

Palermo, 31 marzo 2014 “Mentre i partiti di Maggioranza assediano Crocetta per estorcergli il ‘patto leonino’ che garantisca loro posti al sole, incarichi e prebende,  la Sicilia rimane al palo in attesa dello sblocco di 600 milioni di euro per la realizzazione di tante, importanti e necessarie, infrastrutture viarie”.

Questo il commento dell’On. Marco Falcone, Presidente di FI all’Ars, all’allarme lanciato dall’ANCE Sicilia.

“Infatti  – aggiunge il Parlamentare forzista – a causa dell’inadempienza governativa nei confronti di Roma, non avendo sottoscritto il CIS ( Contratto Interministeriale di Sviluppo), rimangono bloccati ben 600 milioni per infrastrutture strategiche”.

“Basterebbe – conclude Falcone – aprire i cantieri delle tantissime opere infrastrutturali da realizzare, già dotate di finanziamento e appaltate, per rimettere in moto l’economia. Ma, evidentemente, le priorità per Crocetta e la Maggioranza sono altre”.

Sicilia – Ancora in attesa dello sblocco di 600 milioni di euro per la realizzazione di tante, importanti e necessarie, infrastrutture viarie ultima modifica: 2014-03-31T20:20:10+02:00 da CanaleSicilia