Home Attualità Si staccano le ruote del camion, i pompieri chiamano in soccorso loro stessi

Si staccano le ruote del camion, i pompieri chiamano in soccorso loro stessi

2,152

Camion PompieriSiamo seriamente proccupati; lo abbiamo detto più volte e continueremo a ripeterlo incessantemente; il Soccorso è una prerogativa riservata al Corpo Nazionale, ma NON tolleriamo il contrario; cioè i “pompieri” chiamano in soccorso loro stessi per un COLLASSO dovuto al distacco delle ruote del gemellare posteriore di un mezzo IN servizio istituzionale.

La fortuna non sempre sarà dalla nostra parte; non osiamo immaginare se la circostanza, invece che durante un normale impegno Istituzionale, si fosse verificato nella fase di un intervento per Soccorso!

Un mezzo PESANTE come lo è un ABP/APS con ulteriore personale soccorritore presente, che incorre in un improvviso distacco delle ruote del gemellare posteriore, durante un intervento di GRAVE magnitudo, in curva e nel contempo ad una vettura in cui viaggiano intere Famiglie con Figli, a VELOCITA’ SOSTENUTA in virtù del fatto che la tipologia di intervento richiede un ulteriore impegno utile e necessario a salvare altre Vite Umane, rischia seriamente di compromettere in forma indelebile e nella peggiore delle ipotesi definitiva, la vita di troppe Persone.

Bisogna intervenire con soluzioni immediate; il Ministro deve attivarsi con il Sottosegretario con delega VVF e con il Dipartimento a rappresentare la rispettiva categoria presso gli Organi Costituzionalmente responsabili; il Governo e il Parlamento devono IMMEDIATAMENTE recuperare le somme necessarie a sostituire le ormai tanto e fin troppo spesso annoverate DEFICIENTE STRUTTURALI dei mezzi di Soccorso dei Vigili del Fuoco. bisogna prevedere un urgente piano di Ammortamento con acquisto di mezzi nuovi e la messa “fuori uso” di quelli buoni solo per il “macero”!!!

Agli Organi di Stampa chiediamo di dare risalto agli eventi fin qui enunciati poichè il loro silenzio causa indirettamente un immenso danno a tutto il sistema integrato al Soccorso Tecnico Urgente in favore del “contribuente”.

La USB VV.F. Sicilia denuncia una numerosa presenza nel parco macchine in dotazione al Corpo, di mezzi PESANTI ormai fin troppo deteriorati e al limite del collasso.

Essere ripetitivi sulla salvaguardia della propria incolumità, necessaria a salvaguardare quella di tutti i cittadini a sua volta impegnati a chiadere il nostro di intervento, è un attributo gratificante.

Un appello a tutto il personale AUTISTA chiamato a svolgere il proprio servizio col rischio di NON vedersi nemmeno garantito del danno causato anche in termini economici poichè la copertura assicurativa nel caso di sinistri, pressochè inesistente, ma anche il riconoscimento tabellare stipendiale della mansione di autista del tutto inesistente, raccomandiamo una accurata attenzione nell’espletamento del servizio poichè la loro di responsabilità risulta particolarmente estesa in virtù del fatto che sul mezzo vengono trasportati ulteriori colleghi!

Si staccano le ruote del camion, i pompieri chiamano in soccorso loro stessi ultima modifica: 2015-12-07T18:22:40+01:00 da CanaleSicilia