Home Attualità Sant’Angelo di Brolo: al freddo scuole e uffici comunali… non hanno provveduto per tempo ad acquistare il gasolio

Sant’Angelo di Brolo: al freddo scuole e uffici comunali… non hanno provveduto per tempo ad acquistare il gasolio

615

Sant'Angelo di Brolo: al freddo scuole e uffici comunali... non hanno provveduto per tempo ad acquistare il gasolioDal Sindaco a scendere, tutti senza riscaldamento. E’ stato questo il provvedimento del primo cittadino, quale conseguenza rispetto alle disfunzioni degli uffici comunali, che non hanno provveduto per tempo ad acquistare il gasolio per riscaldare la Scuola media e la Scuola elementare del Centro urbano. Ciò, anche se l’Amministrazione ha fatto in modo che le caldaie funzionassero, ha creato qualche disservizio negli edifici scolastici, che sarebbe stato facilmente evitabile.

“C’è poco senso del lavoro e scarso senso di responsabilità all’interno dell’apparato burocratico delle amministrazioni pubbliche – ha detto il Sindaco – . In genere io sono solito assumermi le mie responsabilità. Gradirei che anche gli altri facessero la stessa cosa. Ho fatto togliere tutti i riscaldamenti perché i dipendenti devono capire che quando si sbaglia bisogna pagare. E, per mia scelta, anche la stanza del Sindaco deve stare al freddo. Tanti ignorano che avendo un lavoro possono considerarsi dei privilegiati. Bisogna responsabilizzare tutti, dal vertice alla base. Altrimenti non si andrà da nessuna parte. Questa mattina – ha concluso il Sindaco – ho convocato una riunione con il Segretario comunale e con i Funzionari responsabili, alla quale ha partecipato tutta la Giunta, per avvertire che in assenza di segnali positivi, il 17 dicembre procederò a revocare tutti gli incarichi. Per il futuro procederemo al contrario. Prima dimostreranno di meritarseli, e poi saranno attribuite nuovamente le funzioni”.

Sant’Angelo di Brolo: al freddo scuole e uffici comunali… non hanno provveduto per tempo ad acquistare il gasolio ultima modifica: 2012-12-05T14:54:16+01:00 da CanaleSicilia