Home Politica Sant’Angelo – Cortolillo: «Prima o poi la verità viene sempre a galla!»

Sant’Angelo – Cortolillo: «Prima o poi la verità viene sempre a galla!»

723

Franco CortolilloRispondo con le carte al Sindaco e agli illustri giureconsulti che hanno scatenato una “bagarre” anche nei vari blog, sentenziando maldestramente sulla convocazione del Consiglio in merito alla revoca di Pippo Palmeri.

Oggi, a seguito del mio esposto, è pervenuta al Sindaco e al sottoscritto la risposta dell’Ufficio Ispettivo dell’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali, che si allega per una completa visione dei cittadini.

« Leggi la risposta della Regione Siciliana »

E’ chiaramente espresso l’obbligo del Sindaco ad “esibire” entro 7 giorni la prescritta relazione sulle motivazioni della revoca ai sensi dell’ art.12, comma 9 della L.R. n.7/1992. Pertanto, è indubbio che il Sindaco abbia agito in contrasto con le leggi e debba assumere immediatamente le necessarie iniziative al riguardo. Tra queste, l’obbligo di richiedere la convocazione del Consiglio Comunale, “esibendo” ed allegando alla proposta di delibera una relazione “circostanziata” sulle motivazioni della revoca, che sarà oggetto di valutazione da parte dei Consiglieri, i quali dovranno essere messi in condizione di conoscerle prima della seduta consiliare. Rimangono comunque gravissime le due violazioni: 1) non avere ottemperato nei 7 giorni a quanto previsto dalla legge, facendo trascorrere oltre un mese e mezzo; 2) non avere provveduto “contemporaneamente” alla revoca alla nomina del nuovo assessore, come prescrivono inequivocabilmente la predetta legge e lo Statuto Comunale. Un grande personaggio della storia diceva che ” la verità trionfa sempre”!

S.Angelo di Brolo, 26 febbraio 2015

F.to Franco Cortolillo
Presidente del Consiglio Comunale

Sant’Angelo – Cortolillo: «Prima o poi la verità viene sempre a galla!» ultima modifica: 2015-02-26T22:25:09+01:00 da CanaleSicilia