Home Manifestazioni Sant’Agata – ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ del trio vocale Sorelle Marinetti

Sant’Agata – ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ del trio vocale Sorelle Marinetti

484

La Famiglia CanterinaIl 22 febbraio parte il Tour siciliano dal Palauxilium di S. Agata di Militello (ME), a seguire il 23 febbraio al Teatro Comunale di Siracusa, il 24 febbraio 2017 al Teatro Sangiorgi di Catania, e il 25 febbraio 2017 al Cinema Teatro Golden di Palermo.

Lo spettacolo ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ del trio vocale¬†Sorelle Marinetti, i tre attori cantanti che hanno fatto della canzonetta sincopata una missione di vita e di spettacolo e che accanto a una estensiva attivit√† teatrale vantano anche collaborazioni di prestigio, come quella con¬†Arisa¬†a Sanremo (2010), con Simone Cristicchi¬†in un fortunatissimo tour estivo (2011) e con¬†Vinicio Capossela¬†per l‚Äôalbum ‚ÄúMarinai profeti e balene‚ÄĚ (2012), fa tappa in Sicilia con quattro date: il 22 febbraio si parte dal Palauxilium di S.Agata di Militello (Me), poi il 23 febbraio al Teatro Comunale di Siracusa, il giorno dopo al Teatro Sangiorgi di Catania, per concludere con il Cinema Teatro Golden di Palermo il 25 febbraio.

A dar manforte alle splendide Sorelle Marinetti ci saranno inoltre due dei colleghi della commedia musicale ‚ÄúRisate sotto le bombe‚ÄĚ: la bella e brava¬†Francesca Nerozzi e il talentuoso¬†Jacopo Bruno.

Con loro sul palco una selezione di ottimi musicisti dell‚ÄôOrchestra Maniscalchi sotto la direzione musicale del M¬į Christian Schmitz.

Quello che metteranno in scena le Sorelle Marinetti in ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ √® un originale spettacolo teatral-musicale, un vero e proprio salto a ritroso nel tempo, che regala a qualunque tipo di pubblico divertimento e ottima musica, con un cast di grandi professionisti.

Un‚Äôatmosfera natalizia decisamente vintage ‚Äď quella della fine degli anni Trenta ‚Äď condita di sketch, coreografie e aneddoti sul costume e la cultura del tempo e cullati dalla bellissima musica delle orchestre leggere dell‚ÄôEiar (l‚Äôantenata della RAI, che a Torino aveva sede in via Arsenale), ambientata nell‚ÄôItalia dei ‚Äútelefoni bianchi‚ÄĚ di Camerini (le commedie cinematografiche brillanti), delle ‚Äúsale per danze‚ÄĚ eleganti (un esempio su tutti la Sala Gay di via Pomba di Torino), della radio, delle radiocronache calcistiche, della Fiat Topolino e della Balilla, del pugile Primo Carnera e del trasvolatore Italo Balbo.

Lo spettacolo musicale propone il bellissimo repertorio del Trio Lescano, le cui canzoni vennero interpretate dalle talentuose sorelline magiaro-olandesi assieme alle migliori voci femminili e maschili di quegli anni. ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ va alla riscoperta di quelle voci e di quelle canzoni, per riportare sul palcoscenico nomi leggendari ai tempi dell‚ÄôE.I.A.R. come, tra gli altri, Silvana Fioresi, Maria Jottini, Lina Termini, Dea Garbaccio, Alberto Rabagliati, Odoardo Spadaro, Enzo Aita, Oscar Carboni, Gianni Di Palma, Alfredo Clerici.

Tra le canzoni che verranno proposte durante lo spettacolo, accanto alle pi√Ļ note ‚Äst‚ÄúMa le gambe‚ÄĚ,¬†‚ÄúMaramao‚ÄĚ,¬†‚ÄúPinguino innamorato‚Ä̬†‚Äď verranno rimessi a nuovo successi del tempo come¬†‚ÄúAppuntamento con la luna‚ÄĚ,¬†‚ÄúLa famiglia canterina‚ÄĚ,¬†‚ÄúVieni in riva al mare‚ÄĚ,¬†‚ÄúLa-d√†-d√†‚Ä̬†e molte altre.

Il repertorio √® stato raccolto in un nuovo lavoro discografico delle Sorelle Marinetti, dal titolo ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ, che uscir√† il 6 marzo 2017 e che verr√† presentato al pubblico e alla stampa il 5 marzo nel corso di uno spettacolo al Blue Note di Milano.

Per gli spettacoli siciliani, che cadono nel corso dei festeggiamenti per il Carnevale, la compagnia ha espresso al proprio pubblico il desiderio di optare in questa occasione per un abbigliamento di sapore e stile anni Trenta e Quaranta ‚Äď anche un semplice accessorio va bene ‚Äď per poter creare insieme l‚Äôillusione di una serata in vero stile ‚ÄúSwinging Forties‚ÄĚ.

Sant’Agata – ‚ÄúLa Famiglia Canterina‚ÄĚ del trio vocale Sorelle Marinetti Ultima modifica: 2017-02-09T16:06:46+01:00 da CanaleSicilia