Home Attualità Salute Bene Comune – Continua la prevenzione a Brolo

Salute Bene Comune – Continua la prevenzione a Brolo

1,403

Brolo - Salute Bene ComuneSi è conclusa positivamente anche la terza giornata di prevenzione del progetto “Brolo, Salute Bene Comune” anno 2016, organizzato e curato dall’Assessore alle politiche sociali Marisa Briguglio.

Stavolta le visite, 40 in tutto, sono state rivolte alla prevenzione dei tumori nel cavo orale e nella laringe, ed effettuate sempre gratuitamente, dal dottore Roberto Santoro, esperto in cure che riguardano l’apparato otorinolaringoiatrico.

“Il cancro orale, spiega il dott. Santoro, in tutte le sue forme (carcinoma del labbro, della lingua, della faringe e della cavità orale), rappresenta nel mondo circa il 6-10% delle patologie maligne, con un tasso di mortalità, a cinque anni dalla diagnosi, del 56% circa.

Mentre il cancro della laringe colpisce soprattutto le persone di età superiore ai 55 anni ed è più diffuso nei maschi.

Entrambi, precisa lo specialista, riconoscono quali principali fattori di rischio cancerogeni il fumo di sigaretta, l’alcool, alcuni virus, e lesioni precancerose.
Le neoplasie del labbro e della bocca si manifestano di solito con dei noduli, delle placche bianche o rosse sul rivestimento interno della bocca oppure con ulcere od afte che non si rimarginano, questi sintomi sono frequentemente trascurati dai pazienti, con conseguente diagnosi ritardata.
Negli ultimi anni l’incidenza di questa malattia si è ridotta per quanto riguarda gli uomini, mentre è aumentata la percentuale per le donne che oggi fumano di più di quanto non lo facciano gli uomini.
I sintomi di un cancro alla laringe sono spesso subdoli e non sempre specifici, precisa il dottore, e variano a seconda di sede ed estensione della massa tumorale potendo manifestarsi con alterazioni della voce persistenti con variazione del timbro vocale, dolore e difficoltà alla deglutizione od alla respirazione (dispnea), comparsa di tumefazioni dure e fisse (linfoadenopatie) sul collo.
Come per la maggior parte dei tumori, la guarigione è legata alla sede ed alla estensione della patologia, pertanto la diagnosi precoce è associata ad una sopravvivenza a lungo termine maggiore.
Appare indispensabile, pertanto, come per i tumori di altre sedi l’avvio di campagne di informazione e di screening al fine di identificare nei soggetti a rischio le lesioni in stadio iniziale, suscettibili di interventi conservativi ed a buona prognosi”.

Palesemente entusiasta, l’Assessore Briguglio, per l’andamento delle giornate di prevenzione da lei promosse, ma principalmente per il coinvolgimento della popolazione che attraverso questi screening medici, si prendono cura del proprio benessere fisico.

“Ovviamente ringraziamo il dott. Roberto Santoro, – commentano l’Assessore Briguglio ed il Sindaco Ricciardello – per la disponibilità e professionalità dimostrata, a cui è stata donata una pergamena di ringraziamento, nonché i cittadini che pazientemente si sottopongono agli screening.
Infine – l’Assessore ai Servizi Sociali, ricorda – “che a breve vi sarà un’ altra giornata di prevenzione, per il sabato 16 Aprile (Prevenzione e cura del piede) a cura del Dott. Alessandro Scalia, ed altre giornate nei prossimi mesi”.

Per informazioni e prenotazioni chiamare al numero al 331 3967111, dalle 10:00 alle 13:00, dal lunedì al venerdì.
Le prenotazioni si potranno effettuare e si accetteranno a partire da trenta giorni prima di ogni singolo evento fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Salute Bene Comune – Continua la prevenzione a Brolo ultima modifica: 2016-04-11T11:54:35+02:00 da CanaleSicilia