Home Cronaca S. Stefano di Camastra – “Ferragosto Sicuro”, l’Arma dei Carabinieri è vicina ai cittadini

S. Stefano di Camastra – “Ferragosto Sicuro”, l’Arma dei Carabinieri è vicina ai cittadini

1,763

Carabinieri Santo Stefano di CamastraAnche a Ferragosto, come ogni giorno dell’anno l’Arma dei Carabinieri è vicina ai cittadini per tutelare, aiutare e consigliarli; in un’ottica di “sicurezza partecipata” che da anni contraddistingue la sua filosofia e la sua operatività: “ È fra la gente”.

Soprattutto in questi giorni del mese, in cui si registra la presenza di un maggior numero di persone nelle zone rivierasche, i Carabinieri hanno voluto rafforzare il sistema di controllo del territorio riservando particolare attenzione a precise zone di Santo Stefano di Camastra, Caronia e Acquedolci. In quest’ottica saranno impiegati 39 carabinieri che garantiranno il sereno sviluppo della villeggiatura.

Una presenza discreta, sobria, ma anche tangibile che si manifesterĂ  con servizi in uniforme, per dissuadere i malintenzionati a compiere infrazioni al codice della strada, furti in abitazioni, raggiri e truffe nei confronti di persone sole o anziane.

Fenomeni monitorati con particolare attenzione che troveranno soluzione nella sinergia fra l’impiego delle giuste risorse e le segnalazioni di cittadini accorti.

Una richiesta di aiuto, un dubbio? Telefona al 112 e i Carabinieri comunque faranno sentire la vicinanza e la forza di una Istituzione che è fiera di essere al servizio del cittadino.

“Anche questo ferragosto le Gazzelle dei carabinieri di Santo Stefano di Camastra vigileranno la città, integrate dai Cacciatori dell’Aspromonte e dal Servizio Aereo dei Carabinieri. Componenti fortemente volute per armonizzare il dispositivo messo in campo.

Infatti, mentre le normali pattuglie dovranno presidiare gli svincoli autostradali e le principali arterie con dei compiti di perlustrazione prettamente rivieraschi, garantendo una vigilanza a ridosso delle zone investite dai bagnanti e prospiciente le aree cittadine. Il sistema prevede, inoltre, nelle ore di maggiore esposizione a rischio, l’impiego di pattuglie in abiti simulati che, invece, vigileranno i quartieri momentaneamente lasciati incustoditi dai residenti per recarsi in altre zone di aggregazione.

In tale ottica i carabinieri fanno sapere che è possibile allacciare il sistema d’allarme al numero 112 con una semplice domandina depositata presso i comandi Stazione ed il servizio è gratuito.

Quest’anno la particolaritĂ  sarĂ  dettata dall’impiego, oltre dell’Elinucleo Carabinieri di Catania – che, dall’alto, presidia l’area garantendo un controllo anche marittimo – anche dei Cacciatori dell’Aspromonte.

L’elicottero sarà dotato di telecamera termica che consentirà di scorgere situazioni e problematiche che l’occhio umano normalmente non riesce ad afferrare. Inoltre, il sistema sarà rinforzato dai Cacciatori dell’Aspromonte che saranno utilizzati per perlustrazioni nella zona del Parco dei Nebrodi, nei comuni di Caronia, San fratello e Cesarò. Addestrati e dotati di strumentazioni speciali che garantiscono un efficace impiego in zone montane ed impervie, saranno dedicati per offrire una cornice di sicurezza speciale per quei villeggianti che preferiscono abbinare, alle caratteristiche marinare, le bellezze dei nostri boschi.”

S. Stefano di Camastra – “Ferragosto Sicuro”, l’Arma dei Carabinieri è vicina ai cittadini ultima modifica: 2016-08-14T11:45:16+02:00 da CanaleSicilia