Home Attualità S. Stefano di Camastra – Cerimonia di intitolazione della Caserma al Carabiniere Frugarello

S. Stefano di Camastra – Cerimonia di intitolazione della Caserma al Carabiniere Frugarello

1,591

Caserma Santo StefanoNella mattinata odierna si è svolta a Santo Stefano di Camastra la cerimonia di intitolazione della Caserma, che ospita la locale Compagnia Carabinieri, al Carabiniere Biagio FRUGARELLO, caduto il 5 settembre 1947 a Palermo ed insignito di Medaglia di Bronzo al Valor Militare “alla memoria” per aver perso la vita, il 3 settembre 1947 a Rocca Monreale (PA), durante un conflitto a fuoco avvenuto con un pericoloso latitante.

Innanzi ad una festante cornice di pubblico, tra cui le scolaresche del luogo, i Reparti schierati in armi e la Fanfara del 12° Btg “Sicilia hanno reso gli onori al Ministro dell’Interno, On. Angelino Alfano, che, accompagnato dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Tullio Del Sette, ha voluto essere presente alla cerimonia.

 

ParticoCaserma Santo Stefanolarmente significativo il saluto del C.te Provinciale dei Carabinieri di Messina, che nel richiamare lo stretto legame tra l’Arma e la popolazione di S. Stefano di Camastra ha sottolineato l’importanza strategica di quel presidio a difesa del territorio dalla criminalità.

Toccante, la benedizione del Vescovo di Patti, Mons. Ignazio Zambito, della bandiera, poi issata sulle note dell’inno di Mameli, e della lapide posta a memoria del caduto e scoperta alla presenza anche della madrina della cerimonia, Sig.ra Giuseppa FRUGARELLO sorella del Caduto. Al taglio del nastro da parte del Ministro dell’Interno è seguita una visita dei locali e, infine, un sobrio buffet per gli ospiti.

S. Stefano di Camastra – Cerimonia di intitolazione della Caserma al Carabiniere Frugarello ultima modifica: 2016-04-16T16:45:45+02:00 da CanaleSicilia