Home Attualità Rimborso costi aggiuntivi Fatture Nebrodi Gas Service S.r.l.

Rimborso costi aggiuntivi Fatture Nebrodi Gas Service S.r.l.

468

Riceviamo e pubblichiamo

Associazione Europea Consumatori Indipendenti Siamo lieti di aver appreso la notizia che, dopo anni di attesa, si è finalmente realizzato il collegamento tra il feeder presente nel territorio comunale di San Salvatore di Fitalia (Me) e la condotta che trasporta il gas nel Comune di Capo d’Orlando (Me). Nei mesi passati l’Associazione Paese Parallelo, operante nel centro paladino, aveva denunciato il mancato adempimento contrattuale dell’allaccio alla rete fissa di distribuzione da parte della ditta Nebrodi Gas Service S.r.l. e, attraverso la raccolta delle  firme di numerosi utenti che lamentavano un costo aggiuntivo caricato nella fattura, dovuto al trasporto del gas per mezzo di cisterne dalla stazione di Furnari (Me) alla cabina di Capo d’Orlando (Me), manifestava l’intenzione di avviare un’azione di classe per richiedere il rimborso della cifra pagata in più dall’utenza a causa dell’assenza del collegamento al feeder.

L’Associazione di consumatori AECI Nebrodi annuncia di voler verificare, tramite i propri Legali, se esistono le condizioni per intraprendere una class action che possa raggiungere l’obiettivo di ottenere la restituzione dell’importo aggiuntivo pagato indebitamente dagli utenti e riportato in tutte le bollette pervenute nel corso degli anni in cui era già obbligatorio realizzare il collegamento e quindi distribuire il gas attraverso la rete.

Per qualsiasi ulteriore informazione potete rivolgervi ad AECI Nebrodi, Via Nazionale 108 Gliaca di Piraino (Me), telefonando allo 0941/560938 – cell. 331/3410894 o contattandoci tramite la chat on line su www.euroconsumatori.eu”.

Salvatore Gurgone
Presidente AECI Nebrodi
Associazione Europea Consumatori Indipendenti
Sportello provinciale di Messina

Rimborso costi aggiuntivi Fatture Nebrodi Gas Service S.r.l. ultima modifica: 2013-10-31T15:12:06+01:00 da CanaleSicilia