Home Politica Regione Siciliana: quasi 5 milioni a sostegno degli under 36

Regione Siciliana: quasi 5 milioni a sostegno degli under 36

627

Giovani In SiciliaL’Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro – Dipartimento della Famiglia e delle Politiche sociali è lieto di presentare l’Accordo “Giovani protagonisti di sé e del territorio” “CreAzioni Giovani” sottoscritto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù

Palermo, 17 maggio 2013 – La Regione Siciliana, Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro – Dipartimento della Famiglia e delle Politiche sociali – è lieta di presentare l’Accordo “Giovani protagonisti di sé e del territorio” “CreAzioni Giovani” con cui la Regione Siciliana intende proseguire il cammino intrapreso con “APQ Giovani Protagonisti di sé e del territorio”, che negli anni 2010-2013 ha permesso di realizzare su tutto il territorio regionale iniziative e progetti dedicati alla formazione, al sostegno dell’imprenditoria, alla crescita culturale e sociale di giovani siciliani di età compresa tra i 14 e i 30 anni.

Con “CreAzioni Giovani” la Regione Siciliana intende ora offrire ai giovani uno spettro ancor più ampio di possibilità per sperimentarsi come veri protagonisti, attori consapevoli e partecipi nei processi di cambiamento e sviluppo che coinvolgono tanto la loro vita personale quanto il contesto socio-culturale della regione in cui vivono.

Per farlo, la Regione Siciliana punta sul coinvolgimento attivo di giovani, Associazioni giovanili, consulte giovanili istituite presso i Comuni e anche gruppi informali che operano o intendono operare in uno degli Interventi oggetto dell’Accordo: tutte realtà composte da giovani di età compresa tra 18 e 36 anni, che avranno la possibilità di sperimentarsi come promotori e realizzatori di un progetto. Un processo virtuoso creato dai giovani per i giovani, visto che le iniziative, a loro volta, dovranno rivolgersi a ragazzi e ragazze di età compresa tra 14 e 36 anni.

Il programma degli interventi, costituito complessivamente da sei Interventi, ha un valore complessivo di € 4.912.928,11 di cui € 3.439.049,68 quali risorse statali a valere sul Fondo nazionale Politiche Giovanili per l’anno 2010 ed  € 1.473.878,43 quali risorse regionali.

Le sei linee di intervento che costituiranno “CreAzioni Giovani” saranno le seguenti:

Intervento 1. Giovani talenti – Valorizzazione della creatività e  dei talenti dei giovani

Giovani talenti sostiene la creatività giovanile, riconosce e promuove l’uso di diversi linguaggi e forme espressive, favorisce l’emersione di competenze relazionali, cognitive, linguistiche, informatiche necessarie per una crescita socio-culturale completa dei giovani.

L’intervento si rivolge a giovani tra 14 e 24 anni non compiuti.

Importo stanziato € 1.150.000,00

Intervento 2. TradizionalMENTE – Aggiornamento e formazione per l’avvicinamento dei giovani ad arti e mestieri della tradizione culturale locale

TradizionalMENTE punta a fornire strumenti e basi per la creazione di imprese artigianali, valorizzando nel contempo la produzione locale e la storia e tradizione artigiana della Sicilia. I progetti dovranno infatti favorire la trasmissione del patrimonio storico, ambientale e locale alle nuove generazioni, in modo da sviluppare il senso di appartenenza e la consapevolezza del valore dell’artigianato di qualità.

L’intervento si rivolge a giovani tra 18 e 36 anni non compiuti.

Importo stanziato € 700.000,00

Intervento 3. Giovani e legalità – Promozione della cultura della legalità tra i giovani

Giovani e legalità ha l’obiettivo di educare i giovani ai valori civili, al rispetto dei diritti riconosciuti alla persona umana, alla convivenza civile e democratica. I progetti presentati in questo ambito dovranno puntare a sensibilizzare i giovani rispetto alle scelte quotidiane di vita basate sui valori della giustizia, della legalità, dell’equità sociale e della tolleranza. Particolare attenzione verrà prestata ai progetti che prevedano la valorizzazione di spazi sottratti alla criminalità organizzata per la realizzazione della propria attività. Saranno finanziate in particolare le azioni a carattere produttivo, culturale e sociale che utilizzino beni confiscati alla mafia.

L’intervento si rivolge a giovani tra 14 e 30 anni non compiuti.

Importo stanziato € 800.000,00

Le prime tre linee di intervento Giovani talenti, TradizionalMENTE e Giovani e legalità saranno presentate nelle prossime settimane nelle sedi delle principali università siciliane.

Prossimamente verranno inoltre pubblicate anche le successive linee d’intervento.

Intervento 4. Lavoro in proprio – Promozione dell’imprenditoria giovanile

La linea 4 si pone in continuità con le attività già realizzate dalla Regione a sostegno dell’imprenditoria giovanile. In particolare, si propone di sviluppare le competenze e agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso linee educative integrate con il mondo della scuola e della formazione, superando le diverse forme di dispersione ed esclusione sociale.

L’intervento si rivolge a giovani tra 16 e 36 anni non compiuti.

Importo stanziato € 1.100.000,00

Intervento 5. Giovani in Europa – Mobilità Europea dei Giovani

La linea 5 si propone di sostenere i giovani nella possibilità di sperimentare la mobilità europea e, in particolare di favorire il dialogo tra le culture e le esperienze dei diversi paesi europei, investendo in particolare sul campo della creatività e dell’arte, della cooperazione internazionale e dell’educazione alla pace.

L’intervento si rivolge a giovani tra 14 e 30 anni non compiuti.

Importo stanziato € 850.000,00

Intervento 6. Azione di Sistema

L’Azione di sistema prevede degli interventi di tipo strutturale, organizzativo e gestionale per il miglioramento degli aspetti di comunicazione, diffusione e sensibilizzazione rispetto ai risultati e alle buone prassi che emergeranno dalle esperienze di “CreAZIONI Giovani”.

Importo stanziato € 312.928,11

“Crediamo fermamente nel contributo che le giovani generazioni possono dare al nostro territorio, energie utili al contesto socio-culturale e importanti per il rinnovamento e la spinta economica. È per questa ragione che abbiamo deciso di destinare finanziamenti corposi alle politiche giovanili ideando “CreAzioni Giovani”, un progetto che si propone da un lato di sostenere il protagonismo dei giovani siciliani che, attraverso le loro idee originali, i loro talenti ed i loro saperi, possono tramutare le loro conoscenze, esperienze e competenze in progetti ed iniziative che apportino un valido contributo alla crescita della Regione Siciliana e dall’altro di offrire ai giovani siciliani l’opportunità di attivare ed integrare percorsi di formazione sociale e culturale che favoriscano l’autodeterminazione ed una vita indipendente” commenta Ester Bonafede, Assessore della Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro.

Come ulteriore strumento a sostegno delle politiche giovanili della Regione Siciliana, è stato ideato un sito dedicato: giovaninsicilia.it all’interno del quale sarà possibile reperire tutte le informazioni in merito a “CreAzioni Giovani” ed ulteriori approfondimenti.

 

Ufficio stampa “CreAzioni giovani”
Giovani protagonisti di sé e del territorio
Alice Prencipe

Regione Siciliana: quasi 5 milioni a sostegno degli under 36 ultima modifica: 2013-05-17T20:00:50+02:00 da CanaleSicilia