Home Sport Rally – Tonino Scaffidi ed il masso “con le gambe”

Rally – Tonino Scaffidi ed il masso “con le gambe”

19,155

Scaffidi - SchepisTonino Scaffidi, navigatore rally nel duo Schepis-Scaffidi, racconta l’accaduto e pubblica il video della prova speciale Alì al Rallyevent 2017 dove sono stati fermati da un masso…. “con le gambe”?

Io e Franco Schepis abbiamo deciso di pubblicare il video della nostra prova speciale di Alì al Rallyevent 2017.

E’ la prova dove ci siamo fermati. E a fermarci è stato un masso. Un odiosissimo masso in piena traiettoria di curva che ci ha fatto capottare. Abbiamo deciso di pubblicarlo per far vedere cosa significa sbattere. Quando si è su un’auto da corsa non si fa caso a ciò che può accadere. Questo video serve a mostrare che tutto può cambiare in una frazione di secondo.

Tonino Scaffidi RallyInoltre, vogliamo evidenziare il sospetto che ci ha colto sin dal primo momento. Siamo tanto adulti da sapere che i massi non hanno le gambe e tanto smaliziati da comprendere che se 39 auto sono passate da lì senza che trovassero ostacoli, com’è che quando siamo passati noi si è materializzato un masso da 25Kg? Non pensiamo che gli altri equipaggi siano meno bravi di noi per cui sono passati più larghi in quella D3+ senza prendere il masso…..

Facciamo tanto per la sicurezza…. briefing ante gara, cinture a 6 punti, roll bar imbottiti, sistemi di estinzione, radar gps, ecc ecc e ciò è tanto onore per gli organizzatori.

Incidente Rally Schepis ScaffidiSecondo noi, tuttavia, bisogna cominciare ad agire anche sulle persone che vengono a guardare i rally. Basta un imbecille che decide di fare una bravata (per qualsiasi motivo) per trasformare una festa in una tragedia. Io e Franco Schepis ci reputiamo fortunati perché poteva finire molto peggio. Alla fine non ci siamo fatti niente se non qualche escoriazione, qualche ematoma e qualche dolorino muscolare. Ma poteva finire molto peggio. Se solo non fossi stato in grado di fermare l’auto che stava arrivando (partita 1 minuto dopo di noi) oggi non sarei qui a scrivere questo post. Ci avrebbe travolto, molto probabilmente, uccidendoci.

Io e Franco Schepis intendiamo inoltre dire che se quel masso (o chi lo ha spostato li) voleva fermarci…. non ci è riuscito. Torneremo più determinati e più desiderosi di vincere di prima. Appuntamento al Tindari Rally e al Ronde di Gioiosa Marea. Noi ci saremo.

Tonino Scaffidi

Rally – Tonino Scaffidi ed il masso “con le gambe” ultima modifica: 2017-09-23T14:42:35+02:00 da CanaleSicilia