Home Attualità Il progetto culturale Pandia illustrato all’Assemblea Regionale Siciliana

Il progetto culturale Pandia illustrato all’Assemblea Regionale Siciliana

1,079

Progetto Pandiadi Lorenzo Scaffidi C. –  Loro sono quattro ragazzi, – chi è già laureato, chi prossimo all’ambito traguardo – che stanno portando avanti un progetto culturale interessantissimo, volto a valorizzare le bellezze architettoniche e naturali della nostra regione, e più in generale di tutta l’Italia. A dimostrazione della valenza del progetto, mercoledì 26 settembre sono stati accolti dall’Onorevole Cancelleri presso l’Ars, per discutere delle possibili attuazioni dello stesso.

Pandia è una associazione formata da quattro ragazzi Salvatore Granata (Piraino) Dott.re in Beni culturali curriculum Archeologico, Amalia Lenzo (Gioiosa Marea) Dott.ssa In Comunicazione internazionale, Claudia La Mendola (Grotte) laureanda in lettere moderne e Luna Martino (Castelvetrano) Dott.ssa in Scienze della comunicazione per i media e le istituzioni,

L’associazione si propone di realizzare un progetto culturale a trecentosesssanta gradi, valorizzando in maniera ottimale qualsiasi tipo di risorsa del nostro territorio. Come sarà possibile farlo? Il primo step sarà quello di creare un sito web e curare i social network a questo collegato in modo tale da coinvolgere anche un target più giovane. Successivamente verrà creata una rivista in cui l’obiettivo è quello di promuovere la cultura rendendola il più fruibile e coinvolgente possibile, coniugando l’Arte con luoghi, cibo, moda e trasporti.

In data 26 settembre i ragazzi di Pandia hanno incontrato l’Onorevole Cancelleri presso l’Ars (Assemblea Regionale Siciliana) per discutere del progetto e della possibile attuazione di questo. L’On. ha ascoltato ed apprezzato il progetto delle giovani menti.

Il progetto culturale Pandia illustrato all’Assemblea Regionale Siciliana ultima modifica: 2018-09-28T18:32:12+02:00 da CanaleSicilia