Home Sport Primo successo della Elettrosud in A2

Primo successo della Elettrosud in A2

795

Elettrosud Volley BroloUna battaglia di oltre due ore, davanti ad oltre 1000 spettatori, premia i ragazzi di Paolo Tofoli che brindano al 1° successo in A2 e vincono, anche se al tie-break, contro la B Chem. Golden Plast di Potenza Picena. (25-16, 27-29, 25-17, 21-25 e 15-13 la progressione dei set.)

Formazione tipo per l’Elettrosud Volley Brolo che si schiera con la diagonale Jacobsen-Overbeeke, Sesto-Paoli coppia di centrali, Mengozzi e Ruiz martelli ricevitori e Ciabattini libero. Graziosi per la formazione marchigiana risponde con Miscio-Muzio, Benaglia-Zamagni al centro e Mercorio e Zamponi schiacciatori. Bianchi, libero.

I set

L’Elettrosud Brolo parte subito con il piglio giusto. Paoli, in grandissima serata comincia a mettere i primi palloni a terra, sia in attacco che a muro ed anche dai 9 metri. L’elettrosud e già al primo timeout tecnico si porta sull’8 a 4. Alla ripresa del gioco i siciliani mantengono l’inerzia della partita e costringono coach Graziosi a chiamare tempo sul 14-11. Elettrosud ancora nerttamente avanti anche al secondo timeout tecnico 16-12. Il set si chiude, senza particolari patemi d’animo, sul 25-16 per i padroni di casa che non danno spazio al recupero dei marchigiani.

II set

Il secondo parziale si apre con Potenza Picena che cerca di sorprendere Brolo grazie ad un paio di difese e si porta prima sul 3-6 e poi sul 7-8. Alla ripresa del gioco Brolo soffre in ricezione e va sotto 9-13, costringendo coach Tofoli a chiamare tempo. Si giunge alla fine del set sul punto a punto, ma alla fine, nel rush finale, a prevalere sono i marchigiani per 27-29 grazie all’ace vincente del palleggiatore Miscio.

III Set

La rabbia per aver perso al foto-finish il secondo set dà la giusta determinazione all’Elettrosud. In campo c’è Scolaro per Ciabattini. Jacobsen innesca a ripetizione Overbeeke e, l’olandese volante, non si fa pregare due volte mettendo giù palloni a ripetizione. Ai time out tecnici il punteggio arride ai padroni di casa per 8-5 e 16-13. I ritrovati equilibri permettono ai padroni di casa di ritrovare delle migliori percentuali su tutti i fondamentali. Paoli a muro diventa insuperabile, e il set si chiude sul 25-17 con un sapiente attacco di Ruiz.

IV set

Potenza Picena non demorde e inizia il set a spron battuto e dopo il primo time-out (7-8) allunga fino al 16 a 21, ma con tenacia i leoni brolesi si rifanno sotto; tutto inutile in quanto 2 decisioni arbitrali discutibili spengono il tentativo di rimonta. Il set si chiude sul 21-25 per gli ospiti con Muzio e Mercorio sugli scudi.

V set

Si giunge al set conclusivo con le formazioni consce dell’importanza di questo ultimo parziale. I mille del Palasport di case Nuove Russo di Patti seguono, in piedi e col fiato in gola. Brolo parte più decisa con Overbeeke infermabile e va al cambio campo sull’ 8-5. La B Chem Golden Plast tenta la rimonta e si riporta sotto con Muzio che fa da degno contraltare all’opposto brolese (13-13).

Tocca ad Ivan Benito Ruiz mandare i titoli di coda di questa avvincente sfida. L’italo-cubano firma prima un attacco vincente e poi si ripete con uno strepitoso muro consentendo all’Elettrosud di brindare alla prima vittoria nel campionato di A2 (15-13)

Fra i bianco blu, ottime le prove dell’opposto Overbeeke e del centrale Paoli, mentre tra le fila degli ospiti bene l’ex Mercorio e l’opposto Muzio.

Le due tifoserie brolesi, gli “Audaci” ed i “leones ultras” hanno dato spettacolo, sostenendo ed incitando l’Elettrosud per tutta la gara riuscendo a coinvolgere, nel tifo, tutto il palazzetto.

Tabellino incontro:

Elettrosud Volley Brolo: Buzzelli, Blasi, Sesto 11, Ruiz 13, Jacobsen 3, Overbeeke 28, Paoli 20, Capra, Mengozzi 9, Ciabattini (L), Scolaro (L). n.e. Ferraro. All. Paolo Tofoli, 2° all. Giuseppe Romeo.

B Chem. Golden Plast Potenza Picena: Miscio 5, Zamponi 4, Mercorio 26, Zamagni 12, Benaglia 4, Muzio 23, Zampetti, Della Corte, Cacchiarelli, Bianchi (L). All. Graziosi, 2° All. Leonel.

Primo successo della Elettrosud in A2 ultima modifica: 2012-11-02T16:30:02+01:00 da CanaleSicilia