Home Politica Gioiosa Marea – Presentate tre proposte progettuali per la riqualificazione del territorio e servizi

Gioiosa Marea – Presentate tre proposte progettuali per la riqualificazione del territorio e servizi

1,979

Gioiosa MareaL’amministrazione comunale di Gioiosa Marea, guidata dal Sindaco Ignazio Spanò, ha presentato tre importanti proposte progettuali, a valere su altrettante linee di finanziamento, per la riqualificazione del territorio e dei servizi.

Nel dettaglio, la giunta municipale ha approvato il progetto esecutivo per i “Lavori di sostituzione delle condotte idriche vetuste lungo la strada provinciale Balsima-S.Stefano, lungo la via Garibaldi e lungo l’asse viario del torrente Zappardino”, presentato in forma associata con altri comuni a valere sull’azione 7.2 del Psr Sicilia 2014-2020. L’intervento, che ammonta a 80.000,00 euro, permetterà di migliorare un servizio essenziale per la comunità, quale l’approvvigionamento idrico, e di mitigare l’incidenza dei costi di riparazioni straordinarie sul bilancio comunale.

Sempre a valere sul Psr Sicilia 2014-2020 – Misura 7.5, l’amministrazione ha presentato il progetto esecutivo “di miglioramento della fruizione turistica – sistemazione e messa in sicurezza di tratti delle strade di accesso ai beni culturali di Gioiosa Guardia”. L’intervento, per un importo di circa 48.000 euro, prevede la sistemazione del sentiero di accesso ai ruderi del borgo medievale e si inserisce nella proposta progettuale ITINDARI 2020, realizzato in partenariato con i Comuni di Patti (capofila), Montagnareale, Librizzi e San Piero Patti. Un progetto che si profila come il primo passo per il recupero del più importante bene storico di Gioiosa Marea, testimone della storia millenaria della comunità gioiosana e luogo di particolare attrattiva in termini turistici.

Infine, è stato approvato lo “Studio di fattibilità tecnico-economica del progetto per il riattamento naturalistico della strada comunale Capo Calavà-Sorrentini all’interno dell’area RES ITA 030033 zona SIC per il tratto Capo Calavà fino alla SP 113 bis”. La proposta progettuale, che prevede la risistemazione del percorso e del punto di osservazione, l’acquisizione e ristrutturazione dell’ex polveriera e la realizzazione di arredi, impianti e servizi per un importo complessivo di 993.500,00 euro, è stata presentata a valere sul PO FESR 2014-2020 – asse 6 – misura 6.6.1 finalizzata alla realizzazione di interventi per la tutela e valorizzazione di aree di attrazione di rilevanza strategica.

Opere che, se finanziate, permetteranno l’arrivo a Gioiosa Marea di oltre un milione di euro di fondi comunitari da investire in opere strategiche per lo sviluppo del territorio. “L’amministrazione tutta, insieme agli uffici comunali, sta lavorando anche su altri progetti affinché tutte le opportunità offerte dai bandi europei e regionali non vadano sprecate – commenta il sindaco Spanò – cercando così di reperire tutte le risorse possibili da investire per il progresso di Gioiosa Marea”.

Gioiosa Marea – Presentate tre proposte progettuali per la riqualificazione del territorio e servizi ultima modifica: 2017-10-19T17:52:33+02:00 da CanaleSicilia