Home Attualità Prefettura di Messina – Incontro fra il Commissario straordinario dell’ASP e le rappresentanze dei lavoratori per la vertenza degli ex Ausiliari dell’ASP 5

Prefettura di Messina – Incontro fra il Commissario straordinario dell’ASP e le rappresentanze dei lavoratori per la vertenza degli ex Ausiliari dell’ASP 5

731

ASP5 - MessinaSi è tenuto lo scorso Venerdì, presso la Prefettura di Messina un incontro fra il Commissario straordinario dell’ASP dr. Manlio Magistri e le rappresentanze dei lavoratori iscritti nelle graduatorie degli ausiliari socio-sanitari (“portantini”) stilate dall’Azienda sanitaria dopo il concorso del 2009. Coordinavano il confronto il Capo di Gabinetto della Prefettura e la Vicecapo di Gabinetto Matilde Mulè.

I lavoratori, molti dei quali attraverso successive proroghe e reincarichi lavorano sia pure precariamente per gli ospedali della provincia anche da decenni, erano presenti già dalle 9,30 del mattino in circa cento, riuniti davanti i cancelli del Palazzo del Governo, per manifestare i propri timori sul loro futuro occupazionale.

In particolare, ha destato preoccupazione fra gli interessati la direttiva impartita dalla Regione Siciliana che prescrive il prioritario ricorso ai dipendenti a tempo indeterminato in esubero presso le ASP del Palermitano e soltanto in seconda battuta la possibilità di attingere alle liste concorsuali.

Nel corso della riunione i lavoratori hanno riferito che – per quanto a loro conoscenza – in altre Aziende sanitarie della Sicilia si è proceduto ad assunzioni a tempo determinato analoghe a quelle dell’ASP 5 senza previo ricorso alla mobilità da altre province.

Il dr. Magistri ha dimostrato la più ampia disponibilità al dialogo e a ulteriori richieste di indirizzi alla Regione, ove chiarire al di là di ogni dubbio i termini della questione, ma ha anche evidenziato che non gli è in alcun modo consentito di ricorrere a lavoratori a tempo determinato in presenza di dipendenti di ruolo.

Si è pertanto convenuto di chiedere al competente Assessorato Regionale la verifica circa le perplessità esposte dai lavoratori, con specifico riguardo alla effettiva presenza ovvero alla consistenza numerica di eventuali lavoratori in esubero disponibili alla mobilità verso l’ASP 5, nonchè alla possibilità di una distribuzione delle stesse fra le diverse Aziende sanitarie siciliane, in modo da evitare la concentrazione del totale delle mobilità in ingresso presso la ASP messinese.

Prefettura di Messina – Incontro fra il Commissario straordinario dell’ASP e le rappresentanze dei lavoratori per la vertenza degli ex Ausiliari dell’ASP 5 ultima modifica: 2012-12-03T14:46:07+01:00 da CanaleSicilia