Home Attualità L’Istituto Alberghiero Alessandro Volta di Patti “Pizzaiuolo dell’anno”

L’Istituto Alberghiero Alessandro Volta di Patti “Pizzaiuolo dell’anno”

1,555

"Pizzaiuolo dell’anno" Istituto A.Volta di PattiIl sette aprile 2014 si è svolto il tradizionale Campionato “Pizzaiuolo dell’anno e Spaghetto d’oro”. A fare da scenario alla competizione Pietramontercorvino, un suggestivo comune della provincia di Foggia di origine bizantina, collocato su uno sperone roccioso dominante il Guado degli Uncini. Il paese vanta una ricca tradizione storica, in quanto posto sotto varie dominazioni, quali normanna, angioina e aragonese.

A mantenere vivo il ricordo di tale passato, i numerosi luoghi d’interesse, tra cui la Torre Normanna, la Chiesa di Santa Maria Assunta, il Palazzo Ducale e lo splendido Castello di epoca normanno-sveva, dalla caratteristica torre merlata. È proprio quest’ultimo, sede tra l’altro dell’istituto alberghiero locale, ad aver ospitato la competizione. Il merito dell’organizzazione va all’Associazione Internazionale denominata UEPTeR e al suo presidente, il Dott. Cav. Alfredo Folliero, persona carismatica e dalla grande professionalità, nonché al Ristorante Didattico Accademia Internazionale di Cucina Italiana, diretto dal Dott. Arturo Trotta. Il campionato, valido sia per gli istituti alberghieri nazionali, sia per i professionisti, è stato così strutturato: ogni partecipante ha avuto la possibilità di mettersi alla prova in varie batterie di specialità, quali pizza in teglia, margherita doc, pizza innovativa, pizza fritta, pizza dolce, sapori del Sud, pizza no glutine, pizza in pala, oltre al tradizionale spaghetto d’oro; ad avere la meglio, aggiudicandosi così il titolo di “pizzaiuolo dell’anno”, è stato l’Istituto Alberghiero “Alessandro Volta” di Patti.

La squadra, magistralmente rappresentata da Nino Scaffidi, Alessia Giardina, Federica Cappadona, Doris Geracitano, in qualità di alunni della scuola, e Alessandro Certo, in qualità di alunno diplomato e sostenitore della stessa, ha letteralmente sbaragliato la concorrenza, conquistando la giuria. Quest’ultima era composta, tra gli altri, dal Prof. Carmelo Merenda, rappresentante dell’Istituto Volta, da Mariateresa Crascì, dal maestro della ristorazione, Nino Calabria, da Mariella Scozzola; presidente della stessa giuria, Assunta Ferraro, moglie del Dott. Cav. Alfredo Folliero, nonché rappresentante di varie associazioni del settore gastronomico a livello internazionale.

 

L’Istituto Alberghiero Alessandro Volta di Patti “Pizzaiuolo dell’anno” ultima modifica: 2014-04-10T08:13:34+02:00 da CanaleSicilia