Home Piraino – Una conferenza e visite guidate alla Cripta dei Sacerdoti con l’antropologo Dario Piombino-Mascali

Piraino – Una conferenza e visite guidate alla Cripta dei Sacerdoti con l’antropologo Dario Piombino-Mascali

1,023

Le Mummie di PirainoLunedì 19 agosto alle 18.30, il centro storico di Piraino ospiterà un evento d’eccezione, alla scoperta della celebre Cripta dei Sacerdoti. Dario Piombino-Mascali, ispettore onorario per il patrimonio bioantropologico mummificato della Sicilia, terrà una conferenza sul celebre sito, ricostruendo la sua storia nei secoli, ma soprattutto illustrando le recenti ricerche sulle malattie riscontrate nelle mummie. A introdurre l’evento saranno Padre Calogero Musarra, arciprete di Piraino, e Antonino Dovico Lupo, assessore ai beni culturali.

Successivamente sarà la volta della visita guidata all’interno della cripta, dove l’antropologo illustrerà le tecniche con cui venivano preparati i corpi: un percorso che si compiva attraverso l’intrecciarsi di saperi botanici, anatomici ed empirici.

Le mummie di Piraino sono il risultato di un processo di essiccazione naturale ottenuto tramite scolatura: poco dopo la morte, i corpi venivano cioè deposti in strutture architettoniche dette “colatoi”, in cui i defunti venivano adagiati per drenare i liquami cadaverici. Questo trattamento, associato a condizioni ambientali favorevoli, agevolava i processi di mummificazione. Una volta essiccate, le salme venivano vestite ed erano pronte per l’esposizione.

Lo studio della Cripta dei Sacerdoti si inserisce nell’ambito del Progetto Mummie Siciliane – un’indagine multidisciplinare di questo peculiare patrimonio storico e biologico – attraverso cui è stato avviato uno studio scientifico delle mummie isolane, che ha permesso fra l’altro di diagnosticare diverse condizioni patologiche e individuare abitudini alimentari e stili di vita.

Piraino
Lunedì 19 agosto alle 18.30

Piraino – Una conferenza e visite guidate alla Cripta dei Sacerdoti con l’antropologo Dario Piombino-Mascali ultima modifica: 2013-08-19T14:58:18+02:00 da CanaleSicilia