Home Politica Piraino – Il sindaco: Scuola di Zappardino “Semplicemente la verità”

Piraino – Il sindaco: Scuola di Zappardino “Semplicemente la verità”

604

Gina Maniaci - Sindaco di PirainoOrgani di stampa hanno veicolato una notizia, inoltrata dal gruppo consiliare “Semplicemente Piraino”, relativa a “perdite d’acqua” nella scuola di Zappardino. Il gruppo consiliare ha enfatizzato artatamente i fatti invece di informare correttamente che “semplicemente di scarichi fognari” si trattava.

I consiglieri del predetto gruppo: Erminia Calabria, Salvatore Cipriano Antonino Miragliotta, e Giuseppa Saggio, avrebbero potuto informare Sindaco, Assessore al ramo e Responsabile dell’Area Infrastrutture – Urbanistica e Manutenzioni “semplicemente telefonando” ma, ovviamente, la finalità reale della loro azione non era quella della tempestiva soluzione del problema bensì quella di mettere in cattiva luce l’operato dell’Amministrazione Maniaci.

Il gruppo, pur di creare il “caso”, ha posto in essere una serie di azioni che, però, non hanno sortito l’effetto sperato tant’è che, se fosse vera l’affermazione dell’avvenuta segnalazione agli stessi, da parte di genitori degli alunni già alcune settimane prima, risulta negligente e tardivo il loro operato.

In verità è stato accertato che, come accaduto in precedenza, e precisamente solo il 17 marzo u.s., l’inconveniente si è verificato non già per una deficienza del sistema, ma per intasamento dello scarico fognario della scuola il quale, per la seconda volta in un lasso di tempo brevissimo, si è intasato a causa di un inadeguato utilizzo, ivi finendovi materiali non solubili.

Della “notizia”, se possa essere ritenuta tale, l’Amministrazione ha avuto conoscenza prioritariamente attraverso i mass – media, cui era stata comunicata dai predetti consiglieri e, successivamente, attraverso lo smistamento, da parte del protocollo, del fax inviato dal Consigliere Cipriano solo alle ore 19,45 di giovedì 10 aprile.

I consiglieri del gruppo “Semplicemente Piraino” sostengono quello che appare una stranezza, oltre che un colpevole ritardo, e cioè che l’inconveniente fosse stato loro segnalato settimane prima da genitori di alunni della scuola.

Sembrerebbe stato più ragionevole, se ciò fosse stato vero, che i genitori si fossero rivolti all’autorità scolastica, certamente raggiungibile tempestivamente e a portata ravvicinata ma non sembra che ciò sia stato fatto.

L’Amministrazione che, come detto, già nel trascorso mese di marzo, aveva fatto effettuare lavori manutentivi nell’edificio stesso, ha, immediatamente, posto fine all’inconveniente, peraltro modesto, facendo intervenire la ditta incaricata, la quale ha risolto il problema in mezz’ora, circa.

Per correttezza di informazione si rappresenta che l’intasamento fognario non comportava alcun pericolo igienico-sanitario o strutturale e nemmeno spreco di acqua a carico dei cittadini.

L’Amministrazione, ed in particolare il Sindaco Gina Maniaci e l’Assessore al ramo, Lara Cusmano, hanno sempre prestato molta attenzione per garantire l’ottimizzazione dei servizi scolastici, di cui la comunità ne gode i risultati positivi; riconosciuti tali anche dalle locali autorità scolastiche.

Sono noti l’impegno e le battaglie, purtroppo senza esito positivo, che l’assessore Cusmano ha sostenuto opponendosi con passione e accorato impegno, in fase di approvazione del bilancio comunale 2013, avverso un emendamento presentato dai sopra menzionati consiglieri che, saldatisi all’originaria minoranza, hanno assieme votato la sottrazione di consistenti risorse, rispetto a quelle previste dalla giunta per l’edilizia scolastica, allo scopo di destinarle alla elargizione di contributi ad associazioni sportive.

Appare evidente il contrasto tra la serietà del fare ed il blaterare!

E’ anche evidente la mistificazione della verità pur di screditare, ad ogni costo, l’operato serio dell’Amministrazione propinando informazioni per certi aspetti allarmistiche e strumentali senza alcuna valenza politica.

E’ questo un modo di operare per cui calza a pennello il detto, appositamente modificabile, del predicare male e razzolare ancora peggio!

Gina Maniaci
Sindaco di Piraino

Piraino – Il sindaco: Scuola di Zappardino “Semplicemente la verità” ultima modifica: 2014-04-14T21:59:16+02:00 da CanaleSicilia