Home Politica Piraino – Ruggeri e “Le farneticazioni dei consiglieri ‘giovani e solidali'”

Piraino – Ruggeri e “Le farneticazioni dei consiglieri ‘giovani e solidali'”

2,664

Maurizio RuggeriStamattina ho appreso dai social e dai giornali online la richiesta di convocazione del consiglio comunale avanzata dal gruppo di minoranza avente come oggetto una fantomatica ‚ÄúMozione di sfiducia individuale nei confronti del vice-sindaco Carlo Amato con richiesta delle sue dimissioni‚ÄĚ.

Da premettere che il Consiglio Comunale non pu√≤ avanzare una mozione di sfiducia nei confronti di un singolo Assessore, ma eventualmente tale mozione andrebbe proposta contro il Sindaco, cos√¨ disciplina la legge regionale sugli Enti Locali in Sicilia, che se accolta farebbe insediare un commissario al quale sarebbe affidata l’amministrazione del Comune mandando a casa il Sindaco, la Giunta e il Consiglio Comunale stesso.

Le cose sono due o il consiglio pu√≤ proporre una mozione di sfiducia nei confronti del vicesindaco o altro assessore (e non pu√≤ assolutamente), oppure pu√≤ chiedere al Sindaco le dimissioni (o la rimozione) di un assessore come atto politico da sottoporre all’attenzione del Consiglio, ma certamente in questo secondo caso non si pu√≤ parlare di mozione di sfiducia, infatti il vicesindaco, o altro assessore, √® legato da un rapporto di fiducia al Sindaco, che √® l’unico a poterlo rimuovere e nominare.

Ma l’intenzione dei consiglieri di minoranza, com’√® ovvio, √® solamente quello di alzare un polverone sul ‚Äúnulla‚ÄĚ e mettere scompiglio nella comunit√† e tra i cittadini.

Per quanto attiene alle dichiarazioni rilasciate dai consiglieri ‚Äúgiovani e solidali‚ÄĚ mi preme sottolineare che sono del tutto prive di fondamento.

Affermare che la gestione dei servizi sociali da parte del vicesindaco sia ‚Äúpoco trasparente e imbarazzante‚ÄĚ √® una balla grande quanto una casa che non trova riscontro nella realt√†.

Siamo nel campo delle farneticazioni pure e della mistificazione della realt√† al solo scopo di apparire sui media e sui social-network in particolare, cercando di gettare disonore nell’operato di una persona, il dottore Carlo Amato appunto, che non ha avuto, n√© tanto meno ha incompatibilit√† con la carica di vicesindaco che oggi ricopre.

Nel ribadire piena fiducia nell’operato del mio vicesindaco, invito i consiglieri di minoranza a fare meno show e meno propaganda, lavorando e profondendo energie col solo intento di avviare a soluzioni i problemi della intera comunit√†.

Maurizio Ruggeri
Sindaco di Piraino

[ – Leggi l’articolo di riferimento – ]

Piraino – Ruggeri e “Le farneticazioni dei consiglieri ‘giovani e solidali'” ultima modifica: 2018-06-11T18:50:12+02:00 da CanaleSicilia