Home Cronaca Piraino – Rinviato a giudizio imprenditore per la morte di Ignazio Natoli

Piraino – Rinviato a giudizio imprenditore per la morte di Ignazio Natoli

6,568

Lara Cusmano - Ignazio NatoliA distanza di quasi cinque anni, il 25 gennaio scorso, si è svolta l’udienza preliminare nel procedimento relativo alla morte di Natoli Ignazio, avvenuta all’interno del villaggio “Hotel Club Calanovellamare” durante i lavori di sostituzione di un trasformatore all’interno della cabina elettrica posta a servizio della struttura alberghiera, che vede imputato Ioppolo Achillle, difeso dall’avv. Alessandra Ioppolo e quali persone offese, costituitesi parti civili,insieme all’INAIL, i familiari del Natoli, difesi dagli avvocati Alberto Gullino e Ferrigno Francesco.

Il GUP dott. Andrea La Spada ha ritenuto di procedere al vaglio dibattimentale disponendo il rinvio a giudizio dell’imputato Ioppolo Achille e in cui sono chiamati in causa, sotto i profili civilistici alla responsabilità civile, l’Hotel Club Calanovellamare, l’Enel spa ed E-Distribuzione spa, per l’udienza del 12 giugno 2017 che si terrà nei locali del Tribunale di Patti.

Piraino – Rinviato a giudizio imprenditore per la morte di Ignazio Natoli ultima modifica: 2017-01-30T21:27:37+01:00 da CanaleSicilia