Home Politica Piraino – Costituzione di due nuovi gruppi in seno al Consiglio Comunale

Piraino – Costituzione di due nuovi gruppi in seno al Consiglio Comunale

1,068

Amministrazione PirainoA seguito dell’empasse politica che ormai da tempo immobilizza il funzionamento del Consiglio Comunale a causa della nuova maggioranza venutasi a creare dalla minoranza storica “Nuova Piraino” e i fuoriusciti dalla lista vincente alle passate elezioni capeggiata dal Sindaco Maniaci, è sorta la necessità, al fine di far valere i diritti dei cittadini e della democrazia tutta, visto la prevaricazione attraverso l’uso della forza bruta dei numeri operata dai predetti soggetti, di costituire due nuovi gruppi consiliari, anche alla luce del sostegno al Sindaco Maniaci e alla sua amministrazione del consigliere Angelita Terranova.

I gruppi così costituiti sono: “Insieme per Piraino” cui hanno confermato l’adesione i consiglieri Marco Ceraolo (nominato capogruppo), Carmelo Truglio e Cono Condipodaro Marchetta; “Sempre Insieme per Piraino” a cui hanno aderito i consiglieri Angelita Terranova (nominata capogruppo), Tonino Scaffidi, Tino Spanò e Aldo Marino.

Appare chiaro che l’obiettivo dei due gruppi rimane quello del perseguimento dell’affinità di intenti e la condivisione del raggiungimento dell’interesse pubblico generale, da conseguire anche attraverso strumenti di contrasto alla menzognera e strumentale attività demolitrice. I due gruppi, così costituiti per mera opportunità politica, sono in manifesta affinità di intenti e di continuità con il gruppo di origine “Insieme per Piraino”.

In ultimo e non per ultimo questo è il segno ideale espressione nei confronti degli elettori e cittadini tutti, rifuggendo false ipocrisie e nascondigli.

I Consiglieri

“Insieme per Piraino”

  • Ceraolo Marco
  • Condipodaro Marchetta Cono
  • Truglio Carmelo

“Sempre Insieme per Piraino”

  • Terranova Angelita
  • Scaffidi Tonino
  • Spanó Tindaro
  • Marino Aldo
Piraino – Costituzione di due nuovi gruppi in seno al Consiglio Comunale ultima modifica: 2015-07-21T23:15:40+02:00 da CanaleSicilia