Home Politica ā€œPatto perĀ  la Siciliaā€ – Vertice con il ministro De Vincenti

ā€œPatto perĀ  la Siciliaā€ – Vertice con il ministro De Vincenti

608

Musumeci - De VincentiIl presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha ricevuto a Palazzo dā€™Orleans il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti. Nel corso dell’incontro si Ć© parlato della crisi economico-sociale che affligge i territori del Sud Italia e della straordinaria opportunitĆ  offerta dai fondi extraregionali.

E proprio su quest’ultimo tema si ĆØ riunito subito dopo, nella Sala Alessi, il Comitato di pilotaggio per fare il punto sullo stato di attuazione degli interventi del ā€˜Patto per la Siciliaā€™.

Alla riunione, oltre al ministro De Vincenti e al governatore Musumeci, hanno partecipato il direttore generale dellā€™Agenzia per la coesione territoriale, Ludovica AgrĆ², e gli staff tecnici del ministero.

Presenti gli assessori al Territorio Toto Cordaro, allā€™Istruzione Roberto Lagalla, alla Famiglia Mariella Ippolito, ai Rifiuti Alberto Pierobon, e alle AttivitĆ  produttive Mimmo Turano, il segretario generale della Regione, Maria Mattarella, e i dirigenti regionali.

ā€œAbbiamo fatto il punto –Ā  afferma il presidente Musumeci – a tre mesi dal precedente incontro di Roma. Dallā€™analisi dei dati, abbiamo preso atto dell’accelerazione della programmazione nei diversi dipartimenti coinvolti e per questo siamo fiduciosi che la Regione possa recuperare il pesante arretrato ereditato e raggiungere lā€™obiettivo fissato per il prossimo 31 dicembre. La task force composta da rappresentanti del ministero e del governo regionale, istituita dopo lā€™incontro di febbraio, ha dato evidentemente i suoi fruttiā€.

La dotazione del ā€˜Patto per la Siciliaā€™ ĆØ di 2,3 miliardi di euro e risultano giĆ  impegnate risorse per oltre 850 milioni di euro, pari al 37%Ā  del Programma. Lo stato di attuazione vede interventi con progettazioni in corso pari a 1,29 miliardi di euro; in affidamento per 452 milioni di euro; in programmazione per 234 milioni di euro; in avvio di progettazione per 202 milioni di euro; in esecuzione per 142 milioni di euro.Ā  Cinque i settori prioritari di intervento: ā€˜turismo e culturaā€™ (pari a 216,5 milioni di euro), ā€˜infrastruttureā€™ (607,9 milioni), ā€˜sviluppo economico e attivitĆ  produttiveā€™ (208,5 milioni), ā€˜ambienteā€™ (1,15 miliardi), ā€˜sicurezza, legalitĆ  e vivibilitĆ  del territorioā€™ (113,1 milioni).
Giudizio sostanzialmente positivo quello espresso dal ministro De Vincenti. ā€œAbbiamo registrato un significativo aumento dei lavori in affidamento – sottolineaĀ  – siamo cioĆØ allā€™anticamera dei cantieriā€.Ā 

ā€œPatto perĀ  la Siciliaā€ – Vertice con il ministro De Vincenti ultima modifica: 2018-05-12T11:45:00+02:00 da CanaleSicilia