Home Politica Patti – Pulizia del torrente Montagnareale, anche se non di “nostra” competenza

Patti – Pulizia del torrente Montagnareale, anche se non di “nostra” competenza

1,535

Sarà effettuata la pulizia del torrente Montagnareale nel Comune di Patti. Il dirigente del terzo settore “territorio ed ambiente”, infatti, ha affidato, con propria determina, l’intervento di messa in sicurezza del corso d’acqua. Ad eseguire i lavori sarà la ditta Eco Sud srl di Patti per l’importo di 6.171, 98 euro.

Torrente Montagnareale Patti

di Gabriele Villa – La pulizia dell’alveo del torrente non è competenza del Comune, ma periodicamente, in assenza degli interventi degli Enti preposti, l’amministrazione ha provveduto, con fondi comunali, ad eseguire i lavori necessari. L’ultimo risale al febbraio 2015.1

L’estate scorsa era stata segnalata la necessità di intervenire e, dopo una nota del Genio Civile di Messina, l’ufficio tecnico comunale aveva eseguito un sopralluogo. Dalle verifiche era emerso che l’alveo del torrente, se non adeguatamente pulito avrebbe potuto esondare nel caso in cui si fossero verificati eventi meteorici avversi di forte intensità. Questo per la massiccia presenza di arbusti e vegetazione. Tale situazione potrebbe, secondo l’ufficio comunale di protezione civile, creare rischi per la pubblica incolumità.

Per tali motivi, la giunta municipale, nello scorso mese di dicembre, dopo l’approvazione del bilancio di previsione, ha stanziato le somme necessarie ad effettuare la pulizia.

Tra gli interventi che saranno eseguiti, oltre all’eliminazione della folta vegetazione presente nel corso d’acqua, è prevista anche la risagomatura dei bordi che delimitano il torrente.

In base alla relazione dell’ufficio di protezione civile, per garantire la sicurezza e favorire, così, il normale deflusso delle acque piovane in mare, scongiurando così eventuali pericoli, l’intervento di pulizia dovrà essere effettuato nuovamente tra i mesi di giugno e luglio.

Patti – Pulizia del torrente Montagnareale, anche se non di “nostra” competenza ultima modifica: 2017-01-08T19:45:35+01:00 da CanaleSicilia