Home Politica Patti – Piano triennale delle opere pubbliche 2016-2018

Patti – Piano triennale delle opere pubbliche 2016-2018

1,179

Consiglio Pattidi Gabriele Villa – Sarà votato il 22 novembre prossimo dal consiglio comunale di Patti il piano triennale delle opere pubbliche 2016-2018, atto propedeutico all’approvazione del bilancio di previsione 2016.

Il documento conta 80 interventi, 14 in meno rispetto al precedente.

Le opere da realizzare sono suddivise in undici categorie: opere stradali, opere marittime, lacuali e fluviali, difesa del suolo, edilizia sociale e scolastica, altra edilizia pubblica, edilizia abitativa, sport e spettacolo, risorse idriche, igienico-sanitario, altre infrastrutture pubbliche non altrove classificate, altre infrastrutture nel settore energetico.

Delle 80 opere, solo quindici sono realizzabili nel breve periodo e previsti nel piano annuale 2016 per un importo complessivo di 21.381.761,43 euro. Si tratta del progetto di costruzione di una scuola materna nel centro di Patti (2.516.000,00 euro); Ampliamento della scuola media “Luigi Pirandello” (613.000,00 euro); Lavori di recupero e restauro dell’edificio storico “ex convento Santa Maria del Gesù” da destinare a museo (2.000.000,00 euro); Progetto preliminare per la sistemazione della pineta tra la via Boito e la via Puccini, comprendente la realizzazione di un’area da destinare a parco giochi sul lungomare Filippo Zuccarello (154mila euro); Miglioramento dell’esistente approdo per pescherecci di Patti Marina (200.000,00 euro); Studio di fattibilità per l’ampliamento, la manutenzione e la gestione dei cimiteri cittadini (11.521.000,00 euro); Realizzazione di impianti di energia elettrica da fonti rinnovabili (1.308.000,00 euro); Ristrutturazione e rifacimento della rete idrica interna delle frazioni ad est del torrente Timeto (1.000.000,00 euro); Potenziamento ed adeguamento dell’impianto di depurazione dei reflui (2.070.000,00 euro); Completamento della rete idrica e fognaria di contrada Monte (200mila euro). Costruzione acquedotto in contrada Monte (176.000,00 euro); Riqualificazione funzionale ed estetica della via Porta Nuova e creazione di una via di fuga del quartiere Polline con via Fiume (360.000,00 euro). Questi undici interventi erano già inseriti nel precedente piano annuale, mentre vengono inseriti altri quattro interventi, alcuni dei quali deliberati con emendamenti dell’amministrazione lo scorso anno in occasione del voto in consiglio comunale. Si tratta della riqualificazione della Piazzetta Greco e delle vie adiacenti (250mila euro); Ristrutturazione dello spazio sportivo all’interno del plesso scolastico “Lombardo Radice” (150mila euro); Lavori di rifacimento di un tratto della via Sant’Antonino Abate e dei relativi sotto servizi danneggiati dal sisma del 1978 (200mila euro) Realizzazione di un centro espositivo per la valorizzazione e la promozione delle produzioni locali e del territorio (176mila euro).

Complessivamente, per il 2016, sono previsti interventi per 19.695.416,67 euro.

Nel triennale gli investimenti complessivi previsti ammontano a 159.845.000,00 euro di cui è previsto un apporto di capitali privati per 13.671.000,00 euro.

Tra le opere inserite nel piano dei lavori pubblici figurano anche i lavori di costruzione della strada esterna di circonvallazione del centro per un importo di oltre 14milioni di euro, area attrezzata per il tiro a piattello e percorso di caccia in contrada Cafocchio (834.000,00 euro), realizzazione di una piscina coperta in località Case Nuove Russo (3.099.000,00 euro), costruzione di un campo di calcio volano da affiancare allo stadio comunale (502.000,00 euro), sistemazione definitiva con realizzazione e ristrutturazione impianti sportivi di via Mazzini (285.000,00 euro).

Patti – Piano triennale delle opere pubbliche 2016-2018 ultima modifica: 2016-11-17T22:18:41+01:00 da CanaleSicilia