Home Politica Patti – Piano Spiagge “L’assenza di programmazione è inaccettabile”

Patti – Piano Spiagge “L’assenza di programmazione è inaccettabile”

1,459

EstateI consiglieri Tripoli e Cimino, denunciano uno stato di inerzia dell’amministrazione, guidata dal Sindaco Aquino, che rischia di diventare fatale per l’economia locale e lo sviluppo di importanti settori, quali quello turistico-balneare:

“l’assenza di programmazione è inaccettabile, per questo bisogna rimboccarsi le maniche.

L’assessore venga in aula e spieghi perché non si da seguito ha provvedimenti importanti aver più volte preso impegni davanti alla città ed in consiglio comunale, parliamo di: Delocalizzazione delle cubature,di piano del Decoro e di PUDM (Piano Spiagge) tutti atti fondamentali per il rilancio del territorio.

“Nello specifico le forze di opposizione spingono e chiedono una sinergia su una celere, ma efficace ed efficiente redazione del (Piano Spiagge).

“Riteniamo che il nostro territorio non possa più fare a meno dell’importante strumento per l’utilizzo del demanio marittimo (PUDM), se ragionato con criterio insieme agli operatori del settore, rappresenta un volano di sviluppo importante per l’economia turistico-balneare e nel settore della pesca, per il nostro paese.

Settori, questi, che rappresentano una fetta importante dell’economia locale,soprattutto nei periodi estivi. Prevedere sul nuovo piano la nascita di nuove attività turistiche, di spiagge attrezzate,di quelle libere, piuttosto che il nuovo è più strategico posizionamento di campi boa o di zone di rimessaggio, tenendo conto anche dei criteri paesaggistici e di decoro, del nostro splendido lungomare, che va dal Torrente Santa Venera a Marinello, diventa una attività imprescindibile se si vuole realmente volare alto e parlare di sviluppo economico e di lavoro.

Questa amministrazione ha la responsabilità grave di non aver fatto ad oggi alcun provvedimento di programmazione e di sviluppo; si amministra alla giornata, mentre i comuni viciniori programmano e crescono con la nascita di infrastrutture.

In occasione della conferenza dei capi gruppo di giorno 25 c.m, presenteremo una mozione che impegna l’amministrazione a portare in aula il Piano Spiagge, che dovrà essere concertato nelle sedi opportune.

L’amministrazione spieghi in aula e alla città, il perché di questo ritardo inspiegabile, considerato che qualche mese fa dopo le ripetute sollecitazioni in consiglio lo strumento era pronto per essere portato in aula, considerando pure che sono stati stanziati fondi per la redazione e lo studio dello stesso chiederemo di sapere a quale livello della predisposizione è oggi il PUDM.

Tripoli e Cimino

Patti – Piano Spiagge “L’assenza di programmazione è inaccettabile” ultima modifica: 2018-06-23T10:49:15+02:00 da CanaleSicilia