Home Attualità A Patti la «Giornata mondiale della prematurità»

A Patti la «Giornata mondiale della prematurità»

1,928

Giornata Mondiale Prematuritàdi Gabriele Villa – Si svolgerà venerdì 17 novembre, a partire dalle 16, presso la Concattedrale dei Santi Martiri del XX Secolo di Patti la “Giornata mondiale della prematurità” promossa dall’associazione Remì Onlus e dalla divisione ospedaliera di Pediatria ed Utin, diretta dalla dott.ssa Caterina Cacace.

Il “World Prematurity day” si celebra ogni anno il 17 novembre per ricordare che nel mondo circa 15 milioni di bambini nascono prematuri ed un milione non sopravvive. In Europa si calcola, invece, che il 6-7% delle nascite avvenga prematuramente, mentre in Italia 1 neonato su 10 nasce prima del termine di gravidanza e nel 20% dei casi l’età gestazionale è talmente bassa che la sopravvivenza, qualora possibile, è legata ad esiti neuroevolutivi elevati.

Aumenta il numero di bambini nati prematuri, ma cresce anche il numero di quelli che riescono a sopravvivere ed avere una vita normale. In occasione della Giornata mondiale della prematurità, quindi, l’associazione Remì onlus intende rinnovare il proprio impegno in favore di tutti i piccoli nati prematuramente, ma soprattutto dei genitori che hanno vissuto questa esperienza e di quelli che ancora stanno vivendo momenti difficili.

La Giornata mondiale della prematurità è una festa e celebra la vita. Nel corso dell’evento diverse le iniziative in programma rivolte ai bambini nati prematuramente. Inoltre ci sarà anche modo per conoscere meglio l’attività dei medici e degli infermieri dell’unità di terapia intensiva neonatale dell’Ospedale “Barone Romeo” di Patti che ogni giorno si prendono cura con amore e professionalità di queste famiglie.

A Patti la «Giornata mondiale della prematurità» ultima modifica: 2017-11-16T12:10:36+01:00 da CanaleSicilia