Home Attualità Patti – La CGIL scrive all’INPS: “bisogna fare di tutto per evitare la chiusura definitiva della sede INPS di Patti”

Patti – La CGIL scrive all’INPS: “bisogna fare di tutto per evitare la chiusura definitiva della sede INPS di Patti”

428

CGILRiceviamo e pubblichiamo la lettera aperta con la quale il segretario CGIL di Patti, Stefano Maio, chiede un incontro al Presidente del Comitato Provinciale INPS di Messina, Dott. Carmelo Catania.

 

Al Dott. Carmelo Catania
Presidente Comitato Prov.le INPS
Via Vitt. Emanuele, 100
98122 MESSINA

OGGETTO: Richiesta incontro.

Egregio Presidente,

la presente per ricordarLe che a Patti è operativo da diversi anni un’Agenzia di Produzione INPS al servizio di un importante bacino di utenza, di assistiti e di aziende.

La presenza dell’INPS ha rivestito notevole importanza per i cittadini, per i lavoratori, per i pensionati, per i patronati, per i professionisti, per le imprese che in forza dell’operatività dell’Ufficio INPS hanno fruito di servizi, con il vantaggio della vicinanza e della celerità delle risposte.

Notoriamente presso la sede INPS di Patti, si recano soprattutto moltissimi disoccupati, il cui numero è fortemente aumentato a causa della crisi che si fa sentire pesantemente anche nel nostro territorio.

Purtroppo, l’attuale chiusura della Sede INPS di Patti sta creando non pochi problemi per i cittadini pattesi, ma anche per coloro degli oltre 13 comuni che hanno come riferimento la sede di Patti. In questo quadro, c’è il rischio che le attese per avere risposte diventeranno molto più lunghe ed il raggiungimento delle Sedi di Barcellona e S.Agata M.llo assai più problematiche.

L’attuale decisione di trasferire il personale, compiti e funzionari presso le Sedi INPS di Barcellona e S.Agata di M.llo è fonte di preoccupazione e disagio economico non solo per i 12 dipendenti INPS, ma anche per tutti quegli operatori che si trovano privati di un servizio che fin’ora ha servito un ampio bacino di utenza.

PERTANTO, BISOGNA FARE DI TUTTO PER EVITARE CHE LA CHIUSURA MOMENTANEA DIVENTI DEFINITIVA, MAGARI LASCIANDO A PATTI, NEI LOCALI DEL CONSORZIO INTERCOMUNALE TINDARI-NEBRODI, UN PUNTO INPS CHE NON GIOVA A NESSUNO.

Per questo, Le chiediamo di voler convocare un incontro con tutti i soggetti interessati , Organizzazioni Sindacali, datoriali e professionali, Sindaci etc., al fine di avere certezza e per salvaguardare la permanenza di tale struttura pubblica nel Comune di Patti.

Sicuro di un Suo positivo riscontro, Le porgo Distinti Saluti.

Patti, li 13-03-2014

Il Segretario CGIL Patti
Stefano Maio

Patti – La CGIL scrive all’INPS: “bisogna fare di tutto per evitare la chiusura definitiva della sede INPS di Patti” ultima modifica: 2014-03-14T12:20:52+01:00 da CanaleSicilia