Home Politica Patti – Contrasto all’evasione degli oneri di urbanizzazione

Patti – Contrasto all’evasione degli oneri di urbanizzazione

1,187

Maggioranza PattiLa proposta di modifica delle modalità di pagamento degli oneri connessi al permesso di costruire, presentata dai consiglieri Enza Stroscio e Cesare Messina, nasce dall’esigenza di porre in essere un maggiore ed efficace contrasto all’evasione degli oneri di urbanizzazione e del contributo inerente il costo di costruzione, attraverso un attento controllo del “fascicolo amministrativo” e delle garanzie prestate in caso di rateizzazione degli somme dovute.

In poche parole si vuol evitare che il contribuente sia privato cittadino che impresa, una volta pagata la prima rata, condizione essenziale per ottenere il permesso di costruire, “dimentichi” di pagare le rate successive, ad oggi ammontanti ad alcune centinaia di migliaia di euro.

Argomento questo dell’evasione degli oneri di costruzione, già trattato nella scorsa Consiliatura, ma che non arrivò mai ad una concreta definizione.

Con l’approvazione di tale proposta diventa più stringente il controllo degli atti amministrativi e in caso di “dimenticanza” per il recupero delle somme si può contare su garanti qualificati e solidi.

La proposta prevede inoltre che gli uffici non possono procedere al rilascio del certificato di abitabilità e/o agibilità qualora non risultino assolte per intero le obbligazioni relativa al pagamento degli oneri di urbanizzazione, del costo di costruzioni e dei diritti amministrativi dovuti.

La proposta rientra nella logica di una attenta amministrazione tendente a far pagare il giusto a tutti, e a scoraggiare i troppi furbi di turno.

Consiglieri Enza Stroscio e Cesare Messina

Patti – Contrasto all’evasione degli oneri di urbanizzazione ultima modifica: 2017-12-23T19:59:52+01:00 da CanaleSicilia